Scoprono la statua di un leone che custodiva una tomba etrusca

Scoprono la statua di un leone che custodiva una tomba etrusca


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante gli scavi effettuati nel Necropoli della Banditaccia a Cerveteri, Roma, gli archeologi hanno recentemente trovato a statua del leone e tomba etrusca.

Il statua del leone è accovacciato ed è realizzato in tufo vulcanico, datato VI secolo a.C.. Il pezzo è in buone condizioni e si vedono muscoli e gambe ben definiti. Il Leone di Cerveteri È la prima statua che si trova nel luogo che rappresenta questo mammifero. Si trovava ai piedi di quello che gli esperti hanno considerato un altare dedicato ai riti funebri, in questo modo doveva essere il ruolo svolto dalla statua "Guardiano" di una tomba trovato a pochi metri di distanza.

La suddetta tomba era al piano interrato, di dimensioni rettangolari e dotata di una scala attraverso la quale si accedeva. La tomba risale al IV-III secolo a.C. e quando gli archeologi vi entrarono, scoprirono 20 scheletri di cui sette ben conservati. Gli esperti ritengono che la tomba appartenesse a una famiglia d'élite, con una donna la più prestigiosa del suo clan.

Oltre agli scheletri, sono stati trovati dieci pietre inscritte e un tesoro contenente oggetti funerari in ceramica e bronzo.

Gli etruschi Abitarono l'Italia centro-occidentale dal IX secolo a.C., raggiungendo il loro apice nel VI secolo a.C. La necropoli di Cerveteri contiene un gran numero di tombe attraverso le quali vengono mostrati schemi che riproducono le strade, i quartieri e le piazze della città etrusca.

Italia Mag

Sono nato a Madrid il 27 agosto 1988 e da allora ho iniziato un lavoro di cui non c'è esempio. Affascinato sia dai numeri che dalle lettere e amante dell'ignoto, ecco perché sono un futuro laureato in Economia e Giornalismo, interessato a comprendere la vita e le forze che l'hanno plasmata. Tutto è più facile, più utile e più emozionante se, guardando al nostro passato, possiamo migliorare il nostro futuro e per questo… Storia.


Video: Nuova scoperta archeologica a Montalto. 37 tombe etrusche nella zona industriale


Commenti:

  1. Cale

    Unire. Sono d'accordo con tutto quanto sopra detto. Possiamo parlare di questo argomento. Qui o nel pomeriggio.

  2. Landmari

    Tui hai torto. Discutiamo questo. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.

  3. Jusar

    Io - la stessa opinione.

  4. Samman

    Scusa se interferisco, ma non potresti dare un po 'più di informazioni.



Scrivi un messaggio