Il mosaico degli amori di Cástulo arriva su YouTube

Il mosaico degli amori di Cástulo arriva su YouTube


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il mosaico romano trovato in Città iberico-romana di Cástulo (Jaén), che riceve il nome di Mosaico degli amoriPuò essere visualizzato tramite il social network YouTube grazie a lavori fotografici di alta qualità.

Con date comprese tra fine I secolo e inizio II secolo, è considerato dal National Geographic come una delle scoperte più importanti del 2012. Si tratta di piccole tessere caratteristiche dell'Alto Impero e simili a quelle di Pompei, costituite da pasta di vetro e pietra dai toni rossastri, giallastri, verdi e blu. Nei suoi angoli ci sono immagini che rappresentano le quattro stagioni, tutte con immagini di alta qualità e altamente raffinate.

Il progetto sarà presentato il 13 maggio mostrando fotografie ad alta risoluzione in cui è possibile vedere in dettaglio tessera per piastrella.

Tra le immagini rappresentate nel mosaico ci sono scene come il giudizio di parigi a causa dell'inizio della guerra di Troia e del mito di Selene (rappresentava la luna) e di Endimione, un pastore di cui si innamorò, cadendo in un sonno profondo dal quale si sarebbe svegliata solo per lei.

Nonostante la situazione di crisi che la Spagna sta attualmente attraversando, sono stati segnalati ulteriori finanziamenti, consentendo così di effettuare nuovi scavi da luglio ad agosto. Secondo Marcelo Castro, investigatore principale del progetto Forum MMX, consisterà nel completare lo scavo di due edifici, in uno dei quali è stato rinvenuto il mosaico e nell'altro quello della Porta Nord della città, rispondendo così ai futuri transiti turistici attraverso la città.

Marcelo Castro ha spiegato che la cinta muraria è già una storia a sé, quindi quest'anno circa un centinaio di persone hanno potuto lavorare negli scavi, recuperando così i segreti di una città che era la capitale dell'oretania in epoca iberica e la scena del Seconda Guerra Punica.

Tuttavia, vale anche la pena sottolineare l'importanza della zona come luogo di nascita del principessa Himilce, moglie del generale cartaginese Annibale e dove, in epoca romana, si incrociavano le strade romane e l'ultimo porto fluviale del Betis (Guadalquivir).

Sono nato a Madrid il 27 agosto 1988 e da allora ho iniziato un lavoro di cui non c'è esempio. Affascinato sia dai numeri che dalle lettere e amante dell'ignoto, ecco perché sono un futuro laureato in Economia e Giornalismo, interessato a comprendere la vita e le forze che l'hanno plasmata. Tutto è più facile, più utile e più emozionante se, guardando al nostro passato, possiamo migliorare il nostro futuro e per questo… Storia.


Video: Mosaici


Commenti:

  1. Jasmin

    Quindi ecco!

  2. Ephron

    Confermo. Era e con me. Possiamo comunicare su questo tema.

  3. Kazigal

    Queste informazioni non sono corrette

  4. Harris

    Semplicemente lo scintillio

  5. Percyvelle

    Informazioni meravigliose e preziose



Scrivi un messaggio