La Grecia rivendica antichità rubate dai nazisti

La Grecia rivendica antichità rubate dai nazisti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La Grecia ha aperto un caso per recuperare oggetti d'antiquariato rubati dai nazisti durante il seconda guerra mondiale, ha annunciato venerdì scorso gli alti funzionari.

L'intero servizio archeologico sta conducendo le indagini, alla ricerca di fotografie e disegni di oggetti smarriti nel periodo", Ha commentato la Segreteria Generale della Cultura.

Lo aggiunge centinaia di migliaia di frammenti neolitici sono stati illegalmente spogliati dalla Grecia durante l'occupazione tedesca negli anni 1941-1944 e che, affinché i pezzi fossero rimpatriati nel loro luogo di origine e per completare con successo il processo di rimpatrio, questi tesori greci saranno ricostruiti scientificamente e catturati attraverso disegni nei prossimi mesi.

Si ritiene che la Grecia ne abbia il diritto chiedere il risarcimento dei danni causati durante la guerra responsabile dei tedeschi, sostenendo di essere stata costretta ad accettare termini sfortunati durante i negoziati del 1950.

Il caso è stato classificato come segreto e inviato al Ministro degli Affari Esteri e al Consolato Legale dello Stato greco affinché la questione venga ulteriormente discussa. Per questo motivo, il ministro delle finanze greco ha esaminato gli archivi di stato per determinare l'ammontare economico dei danni per i crimini nazisti, che ha concluso nella somma eccezionale di 162 miliardi di euro.

Su richiesta della Grecia, la Germania si basa sul fatto che ha già affrontato gran parte del salvataggio economico in detta zona euro e ha ribadito che il governo tedesco ha già pagato somme molto consistenti in riparazioni attraverso un accordo bilaterale, motivo per cui rifiuta categoricamente di ottemperare alla riparazione del danno.

Quasi laureato in Marketing presso l'Università Rey Juan Carlos, una laurea scelta per vocazione come buon appassionato di comunicazione e grande tossicodipendente per analizzare continuamente ogni spot che mi viene presentato. Molto perfezionista ... molto creativo ... e molto, molto irrequieto. Vivo dall'immaginazione, quindi posso portare idee e punti di vista diversi.Adoro il disegno e tutto ciò che ha a che fare con il design, artista frustrato. Curioso di tutto ciò che è antico e amante dell'egittologia da quando posso ricordare; L'Egitto ha segnato sulla mia pelle. Pur non essendo uno storico, Red Historia mi dà l'opportunità di condividere questa passione e di farti sentire la stessa preoccupazione che provo io.


Video: Lintervista che svelò dove si nascondeva Priebke


Commenti:

  1. Lindsay

    Assolutamente d'accordo con te. In questo qualcosa è un'idea eccellente, sosteniamo.

  2. Taukora

    Questo messaggio è fantastico))), mi piace molto :)

  3. Nijinn

    Ehi

  4. Ezequiel

    Non è previsto

  5. Maurits

    Scusa, cancellato

  6. Jerren

    Devo dirti che sei sulla pista sbagliata.



Scrivi un messaggio