La Tomba dell'Elefante di Carmona svolgeva funzioni di culto

La Tomba dell'Elefante di Carmona svolgeva funzioni di culto


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

A seguito di un'indagine da parte degli archeologi nel cosiddetto Tomba dell'elefante appartenente al Necropoli romana di Carmona, a Siviglia, si è ipotizzato che la sua funzione non fosse solo funeraria ma che avesse anche una sfaccettatura dedicata al culto del dio Mitra.

Questa conclusione è stata raggiunta dopo controllare la struttura dell'edificio e più specificatamente una delle sue finestre attraverso la quale i raggi del Sole entrano agli equinozi, appena tre ore dopo l'alba, indicando così che si trattava di un tempio del Mitraismo. Il modo in cui Toro e Scorpione sono posizionati rafforza l'ipotesi.

Dalle indagini è emerso che l'edificio ha subito diversi lavori di ristrutturazione, ognuno dei quali gli ha conferito nuove funzioni. Inmaculada Carrasco e Alejandro Jiménez, come autori dello studio, si sono concentrati sull'analisi della finestra perché ricerche precedenti avevano già suggerito che non era solo un metodo di illuminazione ma che forse aveva un significato spirituale.

Nel momento in cui i raggi del sole penetravano dalla finestra illuminavano una statua di tauroctonia in cui è rappresentato il dio Mitra che uccide un toro, ma sfortunatamente questo è andato perduto.

Durante gli equinozi le stelle erano posizionate in una posizione specifica indicando che le costellazioni erano di grande importanza in questo luogo, il che corrisponde ad un'altra delle caratteristiche del culto mitraico. Nonostante l'importanza che il Sole aveva per loro, anche la Luna occupava un posto importante illuminando il volto di mitra nelle notti prima dell'equinozio.

L'unica cosa che contraddice queste argomentazioni è che nonostante siano stati effettuati lavori di ristrutturazione nell'edificio a scopo funerario, è raro che un tempio come questo si trovi in ​​una necropoli, dal momento che di solito sono stabiliti in luoghi più urbani.

Sono nato a Madrid il 27 agosto 1988 e da allora ho iniziato un lavoro di cui non c'è esempio. Affascinato sia dai numeri che dalle lettere e amante dell'ignoto, ecco perché sono un futuro laureato in Economia e Giornalismo, interessato a comprendere la vita e le forze che l'hanno plasmata. Tutto è più facile, più utile e più emozionante se, guardando al nostro passato, possiamo migliorare il nostro futuro e per questo… Storia.


Video: ELEFANTE INCATENATO PER 50 ANNI. GUARDA COSA HA FATTO QUANDO È STATO LIBERATO


Commenti:

  1. Alder

    Chiedo scusa, questa variante non mi arriva. Le varianti possono ancora esistere?

  2. Fulton

    È un peccato!

  3. Eagon

    Grazie per le informazioni sull'argomento. Non importa i robot. Sovrascrivili e basta.

  4. Hildehrand

    Mi dispiace che ti sto interrompendo, anch'io vorrei esprimere la tua opinione.

  5. Fonzo

    Fuuuuu ...

  6. Kyran

    non è affatto d'accordo con la precedente comunicazione

  7. Gar

    Che frase eccellente

  8. Tegul

    Ora tutto è chiaro, molte grazie per le informazioni.



Scrivi un messaggio