Il laser ridarà colore alla Villa dei Misteri di Pompei

Il laser ridarà colore alla Villa dei Misteri di Pompei


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

È prevista una nuova tecnologia basata sul laser riportare gli affreschi della Villa dei Misteri di Pompei al loro originario splendore. Questi affreschi sono considerati uno dei resti antichi più sorprendenti trovati in città, sepolti da un'eruzione vulcanica del Vesuvio nel 79 d.C.

Sarà il la prima volta che viene utilizzato il laser in un contesto così ampio e importante, che consente di rimuovere gli strati che sono stati posti sulla superficie dell'affresco per proteggerli nei secoli.

Questa attività sarà anche di grande importanza per la società in vista della sua stato di abbandono, che è stata a lungo oggetto di proteste. Si sono verificate frane e crolli che hanno più volte messo in discussione la capacità dell'Italia di proteggere i siti storici.

Sono nato a Madrid il 27 agosto 1988 e da allora ho iniziato un lavoro di cui non c'è esempio. Affascinato sia dai numeri che dalle lettere e amante dell'ignoto, ecco perché sono un futuro laureato in Economia e Giornalismo, interessato a comprendere la vita e le forze che l'hanno plasmata. Tutto è più facile, più utile e più emozionante se, guardando al nostro passato, possiamo migliorare il nostro futuro e per questo… Storia.


Video: Villa dei Misteri, Pompeii


Commenti:

  1. Berdy

    Questo può essere discusso all'infinito ..

  2. Togami

    Mi scuso, non mi avvicina. Chi altro può dire cosa?

  3. Tekus

    E ho pensato di averlo letto ai principianti ... (questo è sempre il caso) dice bene - è breve e comodo da leggere e comprendere.

  4. Kunsgnos

    C'è qualcosa in questo. Pensavo diversamente, grazie mille per le informazioni.

  5. Langley

    Che bella domanda

  6. Cronan

    Ovviamente. Succede. Possiamo comunicare su questo tema.



Scrivi un messaggio