Le alte mummie andine

Le alte mummie andine


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante il secolo scorso, numerosi esemplari di alte mummie andine (o corpi congelati) il cui significato è legato agli dei. I corpi scoperti ammontano a un totale di 25 e sono stati congelati situati in 14 montagne di Argentina, Perù e Cile, e appartengono a spedizioni finanziate dalla rivista National Geographic.

Questi resti Inca appartengono a bambini vittime di un sacrificio alto migliaia di metri. Sono considerati dei bambini, o Huacas, per il suo scopo di comunicare con gli dei. Questo È dovuto alla vicinanza delle montagne al cielo che, oltre a sembrare il punto più alto del mondo, è la dimora degli dei, poiché è lì che si trovano gli elementi naturali.

Nel caso degli Incas, il sacrificio dei bambini è giustificato nel tentativo di avvicinarsi al loro dio, il Sole. Allo stesso modo, gli Incas dimostrano la loro conoscenza della mummificazione scegliendo un luogo con basse temperature, ideale per congelare il corpo e tenerlo contro il passare del tempo.

Salta è la provincia argentina con il maggior numero di mummie trovate. La prima scoperta fu al vertice di Chañi nel 1905, dove fu scoperto il corpo di un bambino di cinque anni insieme a resti di ceramica. Tra il 1920 e il 22 a sud di Salta, a Cerro Chusca furono scoperti i resti di una ragazza. Nel 1874, in cima al vulcano Quehuar, il corpo di un bambino. Nel 1999 tre corpi di bambini congelati sono stati salvati in cima al vulcano Llullaillaco. Tutti questi resti erano a alta più di 5.000 metri. Si ritiene che l'origine di questi bambini sia Inca, a causa dei loro vestiti e dei loro resti.

[Tweet «Salta è la provincia argentina con le più alte mummie andine trovate»]

Questi individui sono stati scelti come offerte per gli dei o come messaggeri dall'aldilà, ecco perché dovevano indossare certe scarpe e vestiti.

La cerimonia del capac-piggy è iniziata con un viaggio di centinaia di chilometri che il acllas stavano andando a Cuzco. Una volta lì, adoravano il Sole, il Raggio e le mummie della dinastia reale. A volte acllas furono massacrati proprio lì. Nel caso di Tanta Carhua, la montagna è stata sacralizzata dopo il suo sacrificio, diventando simbolica.

Attualmente viene effettuato uno stile di archeologia che consiste nell'estrarre i resti dal loro contesto nel modo più esaustivo possibile, temendo possibili saccheggi e il degrado del sito da parte dei curiosi.

Attraverso: Museo Antropologico di Salta.

Attualmente sto studiando Giornalismo e Comunicazione Audiovisiva presso l'Università Rey Juan Carlos, che mi ha fatto propendere per la sezione internazionale, compreso lo studio delle lingue. Per questo non escludo di dedicarmi all'insegnamento. Mi piace anche fare esercizio fisico e trascorrere piacevoli momenti chiacchierando con i miei conoscenti e con nuove persone. Infine mi piace viaggiare per conoscere la cultura autentica di ogni regione del mondo, anche se lo ammetto prima Ho bisogno di scoprire il più possibile sul luogo che andrò a visitare, per godermi appieno l'esperienza.


Video: Leo Rojas - El Condor Pasa Videoclip


Commenti:

  1. Conall Cernach

    Sì ti capisco. In esso qualcosa si distingue anche il pensiero, è d'accordo con te.

  2. Domevlo

    Messaggio molto utile

  3. Giflet

    C'è qualcosa di analogo?

  4. Brandeis

    Non ci possono essere errori qui?



Scrivi un messaggio