Dewey (non) sconfigge Truman

Dewey (non) sconfigge Truman


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le prospettive repubblicane per la corsa presidenziale del 1948 sembravano essere eccellenti. I Democratici erano al potere da quasi 16 anni e il pubblico sembrava stanco del New Deal e delle sue abbondanti inefficienze. Un'ampia maggioranza repubblicana era stata inviata ad entrambe le camere del Congresso nelle elezioni fuori anno del 1946, ponendo fine al lungo regno dei loro avversari. Il G.O.P. Molta considerazione era stata data alla candidatura del senatore Robert A. Taft dell'Ohio, figlio dell'ex presidente. Taft era stato un critico schietto del New Deal e un nemico politico imperturbabile del presidente Truman, ma molti leader repubblicani temevano che la personalità abrasiva di Taft potesse effettivamente riuscire a unire il partito democratico in frantumi. Basandosi su questa preoccupazione, i repubblicani si rivolsero per la seconda volta a Thomas E. Dewey, il loro candidato nel 1944 e uno schiacciante vincitore nella sua rielezione a governatore di New York nel 1946. Earl Warren della California, un altro governatore, fu scelto come Dewey nel 1948. vicepresidente. I Democratici tennero anche il loro congresso del 1948 nella Città dell'Amore Fraterno, riunendosi a luglio in uno stato d'animo che rasentava la disperazione. Sia l'ala liberale che quella conservatrice del partito erano scontente e alcuni membri del primo tentarono senza successo di progettare una candidatura presidenziale di Dwight D. Eisenhower, uno dei grandi eroi della recente guerra. Qualsiasi parvenza residua di unità alla convention è scomparsa quando il giovane sindaco di Minneapolis, Hubert H. Humphrey, è riuscito a ottenere l'adozione di un forte piano per i diritti civili per la piattaforma democratica. Le delegazioni del sud si sono ritirate in segno di protesta e in seguito hanno formato il Partito Democratico per i diritti degli Stati Uniti - di solito chiamato Dixiecrats - e hanno nominato Strom Thurmond della Carolina del Sud come loro candidato presidenziale. Truman si assicurò la nomina dai restanti delegati e scelse il senatore Alben Barkley del Kentucky per la carica di vicepresidente del 1948. Le prospettive democratiche furono ulteriormente smorzate dall'emergere di un partito progressista che attirò molti liberali. Questo gruppo era critico nei confronti di Truman per ciò che consideravano timidezza nella sua agenda interna e disapprovava anche il severo trattamento riservato dal presidente all'Unione Sovietica, un americano nominato dall'ex vicepresidente Henry A. Wallace dell'Iowa e dal senatore dell'Idaho Glen Taylor come il suo compagno di corsa. La campagna del 1948 fu uno studio sui contrasti. Ha intrapreso un viaggio in treno di 31.000 miglia attraverso la nazione e ha tenuto centinaia di discorsi improvvisati alle folle che spesso salutavano il presidente con grida di "Give 'em Hell, Harry!" E Truman lo fece. Ha criticato aspramente l'ottantesimo Congresso "non fare nulla, buono a nulla" per la sua inazione e sperava che il suo avversario sarebbe stato offuscato nel processo. Truman alzò la posta convocando una sessione speciale del Congresso nel luglio 1948, proclamando che egli offriva ai legislatori l'opportunità di mettere in atto alcune delle tavole liberali che avevano proposto nella piattaforma repubblicana. I risultati sono stati scarsi, rafforzando l'accusa che il Congresso non abbia fatto nulla. Durante le sue manifestazioni di sicurezza, Truman ha parlato a favore della legislazione sui diritti civili, per l'abrogazione del Taft-Hartley Act ea sostegno dei programmi di aiuto agricolo. Sbandierando questi problemi, il presidente ha contribuito a far rivivere la vecchia coalizione del New Deal di neri del sud, sindacalisti e agricoltori. Nel novembre 1948, l'elettorato ha risposto agli appelli di Truman e gli ha fornito una delle più grandi vittorie politiche in rimonta negli Stati Uniti. l'immagine è stata fornita il giorno dopo le elezioni quando un sorridente Truman ha tenuto in alto una prima edizione del Chicago Daily Tribune che proclamava: "DEWEY SCONFITTA TRUMAN". I risultati al Congresso sono stati ugualmente sbalorditivi; i Democratici hanno ottenuto una maggioranza di 93 seggi alla Camera e un vantaggio di 12 seggi al Senato.

Elezione del 1948
candidati

Partito

Elettorale
Votazione

Popolare
Votazione

Harry S. Truman (Missouri)
Alben W. Barkley (Ky.)

Democratico

303

24,179,345

Thomas E. Dewey (N.Y.)
Earl Warren (California)

Repubblicano

189

21,991,291

J. Strom Thurmond (S.C.)
Fielding L. Wright (Miss.)

Democratico dei diritti degli Stati

39

1,176,125

Henry A. Wallace (Iowa)
Glen H. Taylor (Idaho)

Progressivo

0

1,157,326

Norman M. Thomas (N.Y.)
Tucker P. Smith (Mich.)

Socialista

0

139,572

Claude A. Watson (cal.)
Dale H. Impara (Penna.)

Divieto

0

103,900

Edward A. Teichert (Pa.)
Stephen Emery (New York)

Socialista
Lavoro

0

29,241

Farrell Dobbs (New York)
Grace Carlson (Minneso)

Socialista
Lavoratori

0

13,614

Risultati elettorali del 1948

NOTA: il voto elettorale del Tennessee è stato diviso con 11 elettori a favore dei Democratici e un elettore che ha votato per i Democratici per i diritti degli Stati (Dixiecrati).

AL

11

I L

28

MN

11

NC

14

TX

23

AZ

4

IN

13

SM

9

ns

4

UT

4

AR

9

IA

10

MO

15

OH

25

VT

3

circa

25

KS

8

MT

4

ok

10

VA

11

CO

6

KY

11

NO

6

O

6

WA

8

CT

8

LA

10

NV

3

PAPÀ

35

WV

8

DE

3

ME

5

NH

4

RI

4

WI

12

FL

8

MD

8

NJ

16

ns

8

WY

3

GA

12

MA

16

NM

4

SD

4

ID

4

MI

19

NY

47

TN

11/1



Guarda il video: malcolm in the middle deweys best bits 1-3


Commenti:

  1. Jaap

    Bravo, quali sono le parole giuste ... pensiero brillante

  2. Rayner

    Tutto il personale se ne va oggi?

  3. Yogul

    Messaggio impareggiabile, mi piace molto :)

  4. Sinon

    Hai torto. Sono sicuro. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio