Tigre, Thomas Anderson

Tigre, Thomas Anderson


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tigre, Thomas Anderson

Tigre, Thomas Anderson

Ci sono innumerevoli libri sul carro armato Tiger, ma questo ha un approccio insolito all'argomento. La maggior parte del testo si basa su documenti tedeschi contemporanei - principalmente rapporti di combattimento, ma anche rapporti di unità più generali e documenti rilasciati agli equipaggi dei carri armati. Questi includono alcuni affascinanti diagrammi che mostrano i punti vulnerabili sulla maggior parte dei carri armati alleati (quasi l'intero veicolo nella maggior parte dei casi) e un documento sovietico che forniva dettagli su come danneggiare un Tiger (colpire i binari, mirare ai serbatoi di carburante o provare a colpire la pistola o le fessure per la visione).

Ci sono una serie di sorprese da trovare qui, incluso l'uso precoce del Tiger in formazioni di carri armati misti, con carri armati più leggeri che agiscono come "cacciatorpediniere" per "incrociatore" del Tiger. I primi rapporti includono un impressionante elenco di difetti tra cui un sistema di riscaldamento della cabina che è riuscito a perdere monossido di carbonio e non è riuscito a fornire abbastanza testa, barre di torsione piegate per le sospensioni che hanno permesso alle ruote stradali esterne di piegarsi sulle ruote interne e problemi con i punti di attacco per il traino (si scoprì in seguito che i punti di attacco non corrispondevano all'attrezzatura sui veicoli da traino esistenti), ma molti di questi erano il risultato dello sviluppo precipitoso del veicolo e furono presto corretti.

Un problema più serio che emerge spesso era la mancanza di numeri: raramente c'erano abbastanza Tigri per avere un impatto davvero significativo sul campo di battaglia. Anche le dimensioni del veicolo hanno causato problemi: è stato necessario montare binari più stretti prima che potesse viaggiare in treno e ci sono esempi forniti di ponti che si spezzano sotto un Tiger in rapido movimento. Anche lo sforzo richiesto per trainare una Tiger fuori da un terreno paludoso, alveo fluviale o altri ostacoli è piuttosto impressionante: in un esempio sono stati necessari quattro veicoli trainanti ancorati da due carri armati per recuperare un solo Tiger bloccato in un alveo,

Nonostante questi difetti emerge un'immagine di una macchina da combattimento molto impressionante che era molto popolare tra i suoi equipaggi e che nelle giuste circostanze poteva ottenere grandi cose sul campo di battaglia. Il Tiger è risultato essere manovrabile, abbastanza veloce, capace di attraversare terreni abbastanza difficili (anche se non terreni morbidi), con una corazza di spessore rassicurante (alcune delle fonti includono esempi della distanza che vari proiettili anticarro nemici potevano penetrare e quanta corazza è stato lasciato intatto) e con un cannone in grado di eliminare quasi tutti i veicoli nemici su ogni fronte.

Questa è una splendida aggiunta alla già vasta letteratura su Tiger e Tiger II, basata su prove dettagliate provenienti da fonti contemporanee. Il formato significa che non è sempre la più semplice delle letture (i rapporti sono stati progettati per essere informativi piuttosto che leggibili), ma il risultato è una fonte preziosa per la storia della Tigre.

Capitoli
1 - Sviluppo
2 - Organizzazione
3 - Mobilità
4 - Potenza di fuoco
5 - Armatura
6 - Combattimento
7 - Manutenzione
8 - Sotto tiro
9 - Conclusione

Autore: Thomas Anderson
Edizione: copertina rigida
Pagine: 256
Editore: Osprey
Anno 2013



Tigre

Una delle armi più temute della seconda guerra mondiale, il carro armato Tiger era una bestia di una macchina che dominava i campi di battaglia d'Europa con le sue dimensioni, velocità e potenza di fuoco sorprendenti. Oggi continua ad affascinare più di 70 anni dopo la sua prima progettazione e una storia completa e illustrata come questa è attesa da tempo. Rivelando la sua storia di progettazione e sviluppo, Thomas Anderson attinge a materiale d'archivio originale tedesco per raccontare la storia della nascita della Tigre. Quindi analizza il suo successo sul campo di battaglia. Per saperne di più

Una delle armi più temute della seconda guerra mondiale, il carro armato Tiger era una bestia di una macchina che dominava i campi di battaglia d'Europa con le sue dimensioni, velocità e potenza di fuoco sorprendenti. Oggi continua ad affascinare più di 70 anni dopo la sua prima progettazione e una storia completa e illustrata come questa è attesa da tempo. Rivelando la sua storia di progettazione e sviluppo, Thomas Anderson attinge a materiale d'archivio originale tedesco per raccontare la storia della nascita della Tigre. Quindi ne analizza il successo sul campo di battaglia e le numerose modifiche e varianti che sono anche entrate in gioco. Illustrato interamente con fotografie e disegni rari, molti dei quali non sono mai stati pubblicati prima in inglese, questa è una storia unica del carro armato più famoso mai prodotto. Leggi di meno


Oh autorevi

Vydavateľstvo Grada Publishing vzniklo v roku 1991 a postupne sa stalo jedným z najväčších vydavateľstiev v Českej republike a lídrom v oblasti odbornej literatúry na trhu. O dva roky neskôr začalo svoje aktivity rozširovať aj na Slovensko, a to pod značkou Grada Slovacchia. Obe vydavateľstvá postupne rozšírili svoje zameranie o detskú literatúru, beletriu, motivačné a sebarozvojové knihy, ako aj knihy venované zdravému životnému štýlu a populárno-literatúčn. Grada Publishing a Grada Slovacchia naďalej udávajú trendy v odbornej literatúre v najrozmanitejších oblastiach, ako je právo, ekonomika a manažment, financie a účtovníctvo, architektúra a stavebnívotníctvo, atvozdradic V súčasnosti patrí Grada Publishing do trojice najväčších českých vydavateľstiev a v oblasti odbornej literatúry je naďalej jednotkou na trhu. Vydavateľstvo Grada Slovacchia dynamicky rastie, pričom čitateľom na slovenskom trhu ponúka širokú škálu kvalitnej literatúry, ktorú vydáva aj pod svojimi ďalšími značkami. Beletriu pod značkami COSMOPOLIS a METAFORA, detskú literatúru ako BAMBOOK a duchovnú literatúru nájdete pod značkou ALFERIA.

Máte chuť pozrieť si všetky svoje recenzie na jednom mieste a podeliť sa o ne aj s ostatnými používateľmi? Aktivujte si čítateľský profil, kde môžete okrem iného zbierať knihomoľské odznaky, či zvyšovať si svoju knihomoľskú úroveň.

„Neklamným znakom dobrej knihy je, že čím si starší, tým viac sa ti páči.“


Scrivere da leggere

La sola parola “Tigre” li ha pietrificati! Migliaia di soldati alleati che hanno dovuto affrontare il carro armato tedesco Panzerkampfwagen Tiger in battaglia in diversi settori della seconda guerra mondiale hanno sperimentato quello che è diventato noto semplicemente come "shock del carro armato".

Descritto come “una delle armi più temute della seconda guerra mondiale,” il carro armato Tiger era una bestia di una macchina che dominava i campi di battaglia d'Europa con le sue incredibili dimensioni, velocità e potenza di fuoco. Sono passati più di 70 anni da quando la Tigre ha fatto sentire la sua sinistra presenza sui campi di battaglia, ma se ne parla ancora con timore reverenziale.

Gli appassionati della guerra mondiale troveranno “Tiger,” di Thomas Anderson, che tratta dello sviluppo e dell'uso della Tigre, di notevole interesse. Dalle sabbie del deserto dell'Africa alle gelide steppe della Russia, vari modelli della Tigre hanno aggiunto un pugno significativo agli eserciti Panzer. I tedeschi, ricorderete, furono i primi a capitalizzare la guerra mobile e cambiarono le regole del gioco con la guerra lampo. Ciò ha colto di sorpresa gli Alleati, fino ad allora radicati nella loro mentalità difensiva.

L'accesso di Anderson ai documenti tedeschi di quei tempi ti offre resoconti autentici del ruolo svolto dalla Tigre, a partire da come è stata concepita a come sono stati sviluppati modelli di successo per soddisfare le nuove esigenze del campo di battaglia. Ti guida da come è stata sviluppata la Tigre, a come sono state organizzate le formazioni di battaglia, descrivendo cosa gli ha dato la sua temibile mobilità e potenza di fuoco. Vedi la Tigre in combattimento e capisci come sono state mantenute nonostante le terribili probabilità. Anderson scrive, ” Il 1943 fu l'anno della Tigre. Quando il PzKpfw VI è entrato in servizio sembrava soddisfare i sogni di qualsiasi equipaggio di carri armati. Praticamente indistruttibile e montava il micidiale cannone da 8,8 cm, uno scenario che la macchina della propaganda nazista trovò irresistibile.”

Le fotografie da sole rendono il libro un buon acquisto. Sono incredibili e vivi le battaglie di quei giorni lontani quando vedi immagini brillanti della Tigre in guerra nelle sue diverse forme. Puoi vedere la Tigre in azione con l'orgoglio della Germania di quei tempi come i reggimenti SS Panzer “Liebstandarte Adolf Hitler” e “Grossdeutschland”, nonché con il famoso Afrika Korps di Rommel. Ricordo di aver letto altrove come hanno deciso di combattere con ” Wir werden Sieger, durch unseren Tiger” ( “Vinceremo, grazie alle nostre Tigri”) sulle labbra.

Ci sono i lettori e poi ci sono i lettori. Alcuni, come me, che amano leggere di strategia e tattica di battaglia, potrebbero scoprire che ci sono troppe informazioni sugli aspetti tecnici della Tigre. Mentre si desidera sapere cosa l'ha resa un'arma eccezionale, ho sentito che c'erano troppi dettagli tecnici a titolo di specifiche. C'era anche una certa quantità di avanti e indietro per quanto riguarda i periodi di tempo in cui Anderson descrive l'evoluzione delle diverse versioni della Tigre. Il libro termina con un elenco di luoghi in cui è ancora possibile vedere la Tigre. Nei musei, ovviamente.

Da persona che ama leggere bene la seconda guerra mondiale, ho trovato la storia della tigre di Anderson piuttosto affascinante. Ha riportato alla mente le scene dei film di guerra che risuonavano con il grido, “Achtung! Panzer.”


Tiger di Thomas Anderson (brossura, 2017)

L'articolo più economico, nuovo di zecca, non utilizzato, non aperto e non danneggiato nella sua confezione originale (dove l'imballaggio è applicabile). L'imballaggio dovrebbe essere lo stesso di quello che si trova in un negozio al dettaglio, a meno che l'articolo non sia fatto a mano o sia stato confezionato dal produttore in un imballaggio non al dettaglio, come una scatola non stampata o un sacchetto di plastica. Vedere i dettagli per una descrizione aggiuntiva.

Cosa significa questo prezzo?

Questo è il prezzo (escluse le spese di spedizione) fornito da un venditore al quale lo stesso articolo, o uno molto simile ad esso, viene offerto in vendita o è stato offerto in vendita nel recente passato. Il prezzo può essere il prezzo del venditore altrove o il prezzo di un altro venditore. L'importo e la percentuale "scontati" indicano la differenza calcolata tra il prezzo del venditore per l'oggetto altrove e il prezzo del venditore su eBay. In caso di domande relative al prezzo e/o allo sconto offerti in un'inserzione particolare, contatta il venditore per quell'inserzione.


Hodnocení a recenze čtenářů

5,0 z 5 1 hodnocení čtenářů

1× 5 hvězdiček 0× 4 hvězdičky 0× 3 hvězdičky 0× 2 hvězdičky 0× 1 hvezdička

Přidejte své hodnocení knihy

Hodnocení našich knihkupců: 0.0 z 5

5 z 5 hvězdiček Milano Ferrari Merhaut 9. Unora 2019

Thomas Anderson je odborník na slovo vzatý, všechny jeho knihy obsahují perfektní informace o německém tankovém vojsku ve druhé světové válce. Ve všech knihách jsem našel spoustu zajímavých informací


Pizza Tiger

Di solito non metto mi piace o mi fido di autobiografie o memorie, ma questo è stato abbastanza buono. Se sei un imprenditore incapace, allora i capitoli in cui Monaghan descrive i suoi anni difficili meritano il tuo tempo. Abbastanza sorprendente Domino's è ancora in giro e in salute dopo alcuni degli errori commessi da Monaghan.

Come di solito accade con questi tipi di libri, una volta che ha successo diventa molto meno interessante, specialmente quando l'autore/soggetto fa la predica sui suoi interessi speciali e sul motivo per cui di solito non mi piacciono o non mi fido delle autobiografie o delle memorie, ma questo era abbastanza buono. Se sei un imprenditore in difficoltà, allora i capitoli in cui Monaghan descrive i suoi anni difficili meritano il tuo tempo. Abbastanza sorprendente Domino's è ancora in giro e in salute dopo alcuni degli errori commessi da Monaghan.

Come di solito accade con questi tipi di libri, una volta che ha successo diventa molto meno interessante, specialmente quando l'autore/soggetto si fa portavoce dei suoi interessi speciali e del motivo per cui li sostiene. Ma non ce n'è troppo.

La regola per le biografie aziendali: raccontaci come ce l'ho fatta io, non dirci come l'ha speso lui! (a meno che tu non sia Ron Chernow, che rende interessante anche quella parte per i suoi soggetti). . Di più

Scritto negli anni '80 al culmine del successo di Domino, il suo fondatore cattolico ricorda la sua vita - compresa un'infanzia trascorsa in un orfanotrofio e varie case famiglia in estrema povertà (le prime 80 pagine, la parte più interessante per me) seguita dal costruzione del suo impero della pizza. Dire che è stato guidato negli affari è un eufemismo.

Molto aperto sulla sua personalità e sui rimpianti. Umile con se stesso. E grandioso nei suoi obiettivi di business allo stesso tempo. Alcune delle sue previsioni di affari Scritto negli anni '80 al culmine del successo di Domino, il suo fondatore cattolico ricorda la sua vita - compresa un'infanzia trascorsa in un orfanotrofio e varie case famiglia in estrema povertà (le prime 80 pagine, la parte più interessante per me) seguito dalla costruzione del suo impero della pizza. Dire che è stato guidato negli affari è un eufemismo.

Molto aperto sulla sua personalità e sui rimpianti. Umile con se stesso. E grandioso nei suoi obiettivi di business allo stesso tempo. Alcune delle sue previsioni di affari suonano come Trump: "il migliore di sempre!".

Interessante come libro di affari e studio fisiologico.

Meno una stella perché continuavo a pensare - Oh, la sua povera moglie! Era oltremodo spinto dagli affari e questo doveva mettere a dura prova la vita della sua famiglia. Ho anche immaginato le famiglie povere dei suoi dipendenti che non hanno mai avuto modo di vedere i loro cari mentre li spingeva sempre di più. Non sembrava esserci alcun apprezzamento per l'equilibrio tra lavoro e vita privata. Era tutto lavoro per lui. Inoltre, alcuni dei pezzi del business della pizza erano noiosi per me. Ma solo alcuni. L'eccitazione contagiosa dell'autore ha portato il lettore attraverso molte minuzie aziendali.

Molte referenze del Michigan. :-)

Riferimenti occasionali alla sua fede cattolica. Alla fine ammette di frequentare la messa quotidiana! Ha sicuramente scritto il libro concentrandosi sui suoi affari (contro la religione). Nessun riferimento specifico a FUS o p. Michele Scanlon. O l'idea per l'Ave Maria University. Questo libro potrebbe essere stato scritto prima di tutto questo. . Di più


3. Esperienza VIP.

Com'è quando i VIP vanno dal dentista?

Per prima cosa, una persona rimane con loro per l'intera visita. Da "Ciao, signora VIP" alla porta d'ingresso, a "Piacere di conoscerti, VIP, sono il dottor Smith", a "Arrivederci" di nuovo alla porta d'ingresso. E anche una chiamata il giorno dopo, "Come ti senti, signora VIP?"

A Bright Tiger, sei un VIP. Il tuo avvocato clinico personale (un assistente dentale molto premuroso) rimane con te e ti guida durante l'intera visita. Il tuo medico personale non ha mai fretta e quindi ha il tempo di conoscerti, capire cosa ti dà fastidio e aiutarti a rendere il trattamento comodo e conveniente.

Richiedi il tuo stato VIP.


Tiger, Thomas Anderson - Storia

Poco dopo essere stato istituito nel gennaio 1962, il SEAL Team ONE ha schierato il CPO Robert Sullivan e il CPO Charles Raymond per effettuare i primi sondaggi e preparare i preparativi per l'addestramento degli indigeni sudvietnamiti nelle tattiche, nelle tecniche e nelle procedure dei commando marittimi.

Durante questo stesso periodo, il governo degli Stati Uniti ha accettato di aumentare gli aiuti al Vietnam del Sud nella lotta contro i ribelli Viet Cong. L'accordo includeva il pagamento di un esercito vietnamita più grande e di più consulenti statunitensi sul campo. Il Viet Cong (propriamente il Viet Nam Cong San o comunisti vietnamiti), era il termine applicato a circa 10.000 soldati che erano stati lasciati in nascondigli nel Vietnam del Sud dopo che la Conferenza di Ginevra del 1954 pose fine alla guerra d'Indocina francese (1946-1954). I Viet Cong, o VC, come erano comunemente conosciuti, prima tentarono tattiche sovversive per rovesciare il regime del Vietnam del Sud e in seguito ricorsero alla guerra aperta. Successivamente sono stati rinforzati da un numero enorme di truppe nordvietnamite che si sono infiltrate a sud.

I plotoni di SEAL Team ONE e SEAL Team TWO sono stati assegnati a una specifica area operativa in Vietnam e per la maggior parte operavano in modo autonomo. Ogni plotone SEAL aveva un elemento barca del team di supporto mobile (MST) assegnato. Gli MST erano piccoli gruppi di uomini appositamente formati per supportare le operazioni SEAL. Gli MST gestivano una varietà di imbarcazioni che includevano imbarcazioni di supporto SEAL leggere, medie e pesanti (rispettivamente LSSC, MSSC e HSSC).

A metà del 1968 le squadre SEAL stavano schierando plotoni di 12 uomini, ciascuno composto da due squadre di sei uomini ciascuna, e la maggior parte delle missioni in Vietnam erano operazioni di squadra. Generalmente quattro o cinque plotoni in un dato momento sono stati schierati nel Vietnam del Sud. I plotoni SEAL non sono mai stati assegnati in modo permanente al Vietnam, ma sono stati inviati in incarichi di servizio temporaneo generalmente per un periodo di circa sei mesi. Molti degli uomini hanno fatto diversi tour.

Mentre la maggior parte delle operazioni SEAL sono state condotte dopo l'inserimento dalle barche, è stato in Vietnam che i SEAL hanno iniziato a sviluppare tattiche di assalto aereo mordi e fuggi usando elicotteri dell'esercito e della marina. Le operazioni hanno coinvolto elicotteri in configurazione "slick" o passeggeri, ma erano anche armati leggermente con pistole per porte.

I plotoni SEAL effettuavano imboscate diurne e notturne (ma operazioni notturne di gran lunga preferite), incursioni mordi e fuggi, pattuglie di ricognizione e operazioni speciali di raccolta di informazioni. Chiamandoli gli "uomini con la faccia verde" a causa del camuffamento facciale che usavano, i VC temevano i SEAL e spesso mettevano taglie sulle loro teste.

Dopo circa sei anni di pesante coinvolgimento in Vietnam, il gruppo relativamente piccolo di SEAL ha rappresentato 600 VC confermati uccisi e altri 300 quasi certamente uccisi. Numerosi altri sono stati catturati o detenuti. Nessun conteggio statistico può essere effettuato sugli effetti delle informazioni raccolte dai SEAL, ma non c'è dubbio che abbiano dato un contributo alla guerra sproporzionato rispetto al loro numero. Anche nella guerra psicologica, furono straordinari andando in qualche modo a livellare l'equilibrio inespresso del terrore e guadagnandosi la reputazione di guerrieri temibili e straordinari.

L'ultimo plotone SEAL lasciò il Vietnam il 7 dicembre 1971. Gli ultimi consiglieri SEAL lasciarono il Vietnam nel marzo 1973. Tra il 1965 e il 1972 furono uccisi 46 SEAL in Vietnam. Sono ricordati per sempre sul Navy SEAL Memorial al Museo.


“..questo libro è altamente raccomandato: non è solo un altro Tigre libro, è un volume che merita di essere nella libreria di tutti”. –Military Modelcraft International

Una delle armi più temute della seconda guerra mondiale, il Tigre carro armato era una bestia di una macchina che dominava i campi di battaglia d'Europa con le sue dimensioni, velocità e potenza di fuoco sorprendenti. Continua ad affascinare più di 70 anni dopo la sua prima progettazione e una storia completa e illustrata come questa è attesa da tempo. Rivelando la sua storia di progettazione e sviluppo, Thomas Anderson attinge a materiale d'archivio originale tedesco per raccontare la storia della nascita del Tigre.

Quindi ne analizza il successo sul campo di battaglia e le numerose modifiche e varianti che sono anche entrate in gioco. Illustrato interamente con fotografie e disegni rari, molti dei quali non sono mai stati pubblicati prima in inglese, questa è una storia unica del carro armato più famoso mai prodotto.

Sommario

Introduzione Capitolo 1: Le origini della Panzerwaffe Capitolo 2: Progettazione e sviluppo: dal prototipo al modello finale che dettaglia VK 3001 (H), VK 3001 (P), VK 4501 (P) e infine VK 3601 (H) che è stato selezionato e messo in produzione da Henschel Capitolo 3: Tigre 1 (SdKfz 181) in servizio sul campo di battaglia Capitolo 4: Tigre Varianti – Lo Sturmmorser, modifiche “sul campo” di Tigre carri armati, demolizione/sminamento Tigres e il Bergepanzer Capitolo 5: Sviluppo del Tigre 2 (SdKfz 182) KonigsTigre Capitolo 6: Il Tigre 2 in servizio sul campo di battaglia Capitolo 7: Il Tigre 2 Variante Jagdpanzer IV (SdKfz 186) Jagdtiger Capitolo 8: Dettagli meccanici: motori, cambi, trasmissione, cingoli Capitolo 9: Armature, armamenti e munizioni Capitolo 10: Dettagli interni Capitolo 11: Restauro di un Tigre Capitolo 12: Divisioni e battaglioni Panzer equipaggiati e schierati con Tigre serbatoi Appendici: Specifiche complete e dati di produzione, ubicazione e condizioni di conservazione TigreS, Tigre Assi (Wittman, Knispel, Schroif, Carius e Bolter), distintivi Panzerwaffe

Biografia dell'autore

Di nazionalità tedesca, Thomas Anderson è uno specialista del veicolo corazzato da combattimento tedesco della seconda guerra mondiale. Ha passato decenni a setacciare gli archivi in ​​tutta la Germania e nel resto d'Europa per scoprire fatti poco noti e fotografie mai pubblicate prima della potenza della Blitzkrieg. Modellista, contribuisce regolarmente a riviste di modellismo e storiche popolari in tutto il mondo, tra cui Military Modelcraft International (Regno Unito), Steel Art (Italia), Historia Militar (Spagna) e Batailles & Blindes (Francia) e molti altri. In precedenza ha pubblicato una storia in tre volumi di Sturmartillerie/Sturmgeschutz in tedesco che uscirà in inglese il prossimo anno. Questo è il suo primo libro per Osprey Publishing.


Guarda il video: Sandra u0026 Thomas Anders - The Night Is Still Young


Commenti:

  1. Faukinos

    Posso suggerire di visitarti un sito, con una grande quantità su un tema interessante.

  2. Kanos

    E capisci?

  3. Atty

    Spero che vada bene

  4. Shadoe

    Grazie per aver scelto l'assistenza su questo argomento.

  5. Traveon

    la risposta più preziosa

  6. Babafemi

    In esso qualcosa è. Ora tutto è chiaro, ringrazio per le informazioni.



Scrivi un messaggio