Tringa ASR-16 - Storia

Tringa ASR-16 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tringa

(ASR-16: dp. 2.160 (f.); 1. 261'4", b. 42'0", dr. 14'11" (lim.); s. 16.0 k.; cpl. 102; a. 2 3", 2 40mm.; cl. Chanticleer)

Tringa (ASR-16) è stato impostato il 12 luglio 1946 a Savannah, Gal, dalla Savannah Machine &r Foundry Co.; varato il 26 giugno 1946; sponsorizzato dalla signora Nola Dora Vassar, madre di Curtis L. Vassar, Jr., disperso in azione e commissionato il 28 gennaio 1947, il tenente Comdr. Paul C. Cottrell al comando.

Al momento della messa in servizio, Tringa è stata assegnata al Submarine Squadron (SubRon) 8 e ha operato dalla base sottomarina di New London, Connecticut. Durante i suoi primi sei anni di servizio attivo, è rimasta vicino alla costa orientale. Fortunatamente, i suoi servizi come nave di soccorso sottomarino non erano richiesti. D'altra parte, Tringa rimase impegnata a praticare salvataggi sottomarini simulati e a fungere da nave bersaglio e nave da recupero per i sottomarini nelle esercitazioni di lancio dei siluri. Inoltre ha partecipato a una serie di esperimenti di salvataggio per il Bureau of Ships, testando campane subacquee, boe sottomarine, attrezzature a terra, attrezzi per l'ormeggio e relative attrezzature.

Il suo contributo più significativo durante quei sei anni arrivò nel gennaio 1960, quando il Missouri (BB-63) si arenò nelle vicinanze di Thimble Shoals Light e Old Point Comfort, Hampton Roads, Virginia Tringa e le sue navi di soccorso gemelle si unirono ai rimorchiatori per far galleggiare la corazzata il 1 febbraio.

Nell'agosto del 1963, Tringa fu chiamato ad attraversare l'Oceano Atlantico per aiutare Harder (SS-668), che si era guastato al largo delle coste irlandesi. La nave è tornata a New London con il sottomarino per poi riprendere le operazioni lungo la costa orientale degli Stati Uniti. Durante i primi mesi del 1966, Tringa scortò il Nautilus (SSN-671), la prima nave al mondo a propulsione atomica, durante le sue prove in mare.

Quell'autunno, si è unita ad Albacore (AGSS-669) per esperimenti a Portsmouth, N.H. La nave di salvataggio sottomarino ha condotto test di immersione profonda su una nuova camera di salvataggio sottomarino, RC-21. Nel bel mezzo di quell'operazione, l'RC-21 ha separato il suo rimorchio ed è affondato in 230 piedi d'acqua. Tringa trascorse i successivi 26 giorni a lottare contro il cattivo tempo, le correnti insidiose e i relitti sporchi, ma alla fine riuscì a salvare con successo l'RC-21. Per la loro parte nell'operazione, tre ufficiali e 10 sommozzatori assegnati a Tringa ricevettero elogi.

All'inizio del 1957, iniziò a servire come nave scuola per la scuola dei potenziali comandanti del sottomarino. Quel compito la portò nelle calde acque delle Indie occidentali britanniche ad aprile e di nuovo a luglio. Dopo il suo ritorno al normale servizio a New London, Tringa fu chiamata ad assistere il sottomarino peruviano Iquiqui, di nuova costruzione, che il 27 agosto si era arenato a Long Sand ShoAI a Long Island Sound. Il soccorritore è arrivato sulla scena, ha passato un cavo di traino alla barca incagliata e l'ha tirata fuori di ~ alla successiva alta marea.

Verso la fine dell'estate, un viaggio in Europa ruppe la routine di Tringa. Il 3 settembre, si è distinta da New London in compagnia di Fulton (AS-11) e un gruppo di sottomarini per partecipare a un'esercitazione della flotta NATO. In viaggio verso la Scozia, Tringa ha fatto un breve viaggio a Terranova per consegnare un membro dell'equipaggio Fulton gravemente malato all'ospedale navale di Argentia. Raggiunse Rothesay il 13 settembre, ma presto si trasferì a Portland, in Inghilterra. Durante il viaggio di due giorni, l'uragano "Carrie" ha colpito e ravvivato il passaggio di Tringa attraverso il Mare d'Irlanda. Il 28 settembre la nave partì dall'Inghilterra e si diresse verso la Francia. A Le Havre, ha fornito servizi di gara per i sottomarini di ritorno dalle esercitazioni fino all'11 ottobre, quando si è diretta a casa verso gli Stati Uniti.

Tringa rientrò a Newport il 23 ottobre e, dopo tre settimane di manutenzione, salpò per le Bermuda e un altro turno di servizio con la scuola dei potenziali comandanti del sottomarino. Nel gennaio 1968, servì come nave bersaglio per la scuola di sottomarini a New London e recuperò i siluri di pratica sparati contro di lei. Ha subito la sua revisione biennale a Boston quella primavera e, dopo un corso di aggiornamento a giugno, ha fatto una crociera di avviamento di due settimane verso i porti canadesi a luglio.

Tringa tornò a New London il 22 luglio e durante il primo mese e metà del 1969, i subacquei addestratori, servirono come nave bersaglio e recupero siluri per i sottomarini con sede a New London, e condussero esercitazioni. Il 26 febbraio, è partita per Norfolk, in Virginia, dove ha prestato servizio come sostituto di Kittiwake (ASR-13) durante la revisione della nave. Ha operato come unità temporanea di SubRon 6 fino al 1 aprile, momento in cui ha lasciato Norfolk e si è trasferita a nord. Dopo un breve appuntamento con Torsk (SS-423) durante le immersioni post-revisione di quest'ultimo e uno scalo di tre giorni a Philadelphia, Tringa è tornato con il sottomarino a New London il 9 settembre.

Dopo aver dimostrato le sue capacità di salvataggio durante un'ispezione di prontezza operativa, ha ripreso l'addestramento dei subacquei, l'addestramento in corso e la fornitura di servizi ai sottomarini. Ha anche scortato i sottomarini durante le loro prove post-costruzione. A questo proposito, Tringa ha assistito Baroel (SS-580) a maggio e Seadragon (SSN-584) a ottobre. A dicembre, la nave ha scortato il sottomarino con missili balistici della flotta (FBM) George Washington (SSBN-598) durante le sue prove. Nel gennaio 1960, condusse operazioni di immersione nella baia di Narragansett con un gruppo di quattro dragamine con sede a Norfolk alla ricerca di detriti da un aereo esploso. Dopo l'esercizio annuale "Springboard" a metà febbraio, Tringa ha visitato Porto Rico, le Isole Vergini e la Repubblica Dominicana prima di riprendere il servizio da New London alla fine di marzo. Verso la fine del mese successivo, la nave salpò per Ft. Lauderdale, in Florida, dove ha trascorso un mese come nave di recupero per il programma missilistico della Naval Ordnance Test Facility. A maggio, è tornata a nord e, dopo una visita a Kingston, New York, e un breve appuntamento con Dogfish (SS350) per le prove in mare e le immersioni profonde di quel sottomarino, Tringa è tornata a New London per prepararsi alla revisione.

Dopo la formazione di aggiornamento post-revisione, Tringa ha ripreso il suo normale dovere fuori da New London. A dicembre, ha iniziato a prestare assistenza al programma di valutazione degli ordigni sottomarini dei missili balistici della flotta recuperando i missili di prova lanciati in pratica. La primavera successiva tornò a Norfolk per servire come "pronto servizio ASR" per la maggior parte della costa atlantica durante un periodo in cui le altre navi di soccorso sottomarino della flotta atlantica erano in fase di revisione o dispiegate all'estero. Nel luglio 1961, tuttavia, fu in grado di tornare a New London e riprendere la sua solita routine.In autunno, ha navigato a sud verso la Florida, ma è rimasta nelle acque meridionali solo brevemente, assistendo il Bureau of Weapons nei test, prima che i requisiti del programma FBM la richiamassero a New London.

Nei due anni successivi, la nave ha alternato due schieramenti nel Mediterraneo con operazioni della 2a flotta lungo la costa orientale. Dopo essere tornata dalle operazioni sottomarine vicino alle Bermuda, Tringa ha operato da New London fino all'inizio di aprile 1962. A quel tempo, ha preso il mare per un dispiegamento di tre mesi durante il quale ha fornito servizi di supporto ai sottomarini della 6a flotta. Dopo aver visitato numerosi porti del Mediterraneo, lasciò il "mare di mezzo" nel luglio 1962 e visitò Lisbona, in Portogallo, per poi dirigersi verso la Scozia. A Holy Loch, raccolse un APL e un YRDM per il traino in tandem negli Stati Uniti e partì dalle Isole britanniche il 12 agosto. Tringa ha consegnato le sue cariche a Norfolk il 3 settembre e ha proseguito per New London, dove è arrivata il 5 settembre. Dopo quattro settimane di congedo e manutenzione, ha ripreso il servizio di scorta e rimorchio di bersagli per le unità della Flottiglia sottomarina (SubFlot) 2.

Tringa subì un'altra revisione da marzo a luglio 1963 e, dopo un addestramento di aggiornamento, riprese il servizio con i sottomarini della flotta atlantica. Ad agosto ha visitato il sito dell'affondamento del Thresher (SSN-593) per supportare le unità operanti con il veicolo da immersione profonda Trieste. A metà settembre, ha scortato Thomas Jefferson (SSBN-618) durante le prove. Più tardi quel mese, fu chiamata ad assistere Grouse (MSCO-16) incagliata sulla costa del Massachusetts a Cape Ann. I suoi sommozzatori attaccarono i cavi a Grouse, ma tre tentativi di tirare la nave arenata dagli scogli fallirono. Gronse fu distrutta da un incendio e Tringa tornò a New London il 30 settembre. Le normali operazioni e il servizio di scorta per due sottomarini FBM di nuova costruzione, Nathan Hale (SSBN-623) e Lafayette (SSBN-616), occuparono la nave per il resto dell'anno.

Tringa si schierò per la seconda volta nel Mediterraneo il 3 aprile 1964 e tornò negli Stati Uniti il ​​1 settembre. Dopo un periodo di manutenzione di tre settimane, ha ripreso le operazioni locali scortando Haddo (SSN-604) e Tecumseh (SSBN-628) durante le prove in mare. Quel lavoro la occupò fino alla fine del 1964 e fino al 1965.

Ha autorizzato New London il 31 gennaio 1966 per partecipare all'operazione "Springboard". A tre giorni dal porto, alla nave è stato ordinato di raggiungere il Mediterraneo per unirsi alla ricerca dell'arma nucleare scomparsa dopo la collisione a mezz'aria di un bombardiere B-52 con un aereo cargo C-135. Al suo arrivo al largo di Palomares, in Spagna, Tringa è stata dotata di apparecchiature televisive subacquee con le quali ha condotto ispezioni visive dei contset del sonar mentre i suoi subacquei hanno assistito al recupero. La nave di soccorso sottomarino ha completato la sua parte dell'operazione il 25 marzo ed è tornata a New London, dove è arrivata il 9 aprile. Le operazioni locali da New London hanno occupato il suo tempo fino alla fine di settembre, quando è entrata nel cantiere navale James S. Munro a Chelsea, Massachusetts, per la revisione.

Tringa ha completato la revisione il 10 gennaio 1967 e poi è tornato a New London. Vi rimase fino al 30 gennaio quando salpò per le Indie Occidentali. Durante febbraio e la prima settimana di marzo, la nave è stata sottoposta a ispezioni e rilievi a San Juan, ha condotto corsi di aggiornamento vicino a Guantanamo Bay e ha assistito ai lanci di prova dei missili SUBROC presso il poligono missilistico Grand Turk. Il 15 marzo, Tringa rientrò a New London e iniziò i preparativi per un dispiegamento nelle acque europee. La nave lasciò New London il 3 aprile e si presentò in servizio a Rota, in Spagna, più avanti nel mese. Ha operato lungo le coste spagnole e portoghesi per due mesi, scortando sottomarini al traino di bersagli e recuperando siluri di prova. Il 4 giugno, Tringa si diresse alla base sottomarina di Holy Loch, in Scozia. Durante il mese successivo, ha fornito servizi ai sottomarini con sede lì e ha visitato Dublino e Londonderry. Il 26 luglio, è tornata a New London dal suo dispiegamento europeo e ha ripreso le sue funzioni con SubFlot 2.

La nave di soccorso sottomarino prestò servizio nelle acque costiere degli Stati Uniti per il resto del 1967 e per tutto il 1968. Durante quel periodo, lasciò le acque costiere nordorientali solo una volta, a metà novembre 1968, quando fece una breve crociera alle Bermuda con unità di SubRon 8. Il 6 gennaio 1969, in compagnia di Sea Robin (SS - 07), Becuna (AGSS-319), Halfbeak (SS-362) e Thornback (SS-118), partì da New London e si diresse in servizio con la 6a flotta. Raggiunse Rota, in Spagna, il 20 gennaio e si unì alle forze navali degli Stati Uniti assegnate all'area del Mediterraneo. Lo schieramento con la 6a flotta durò fino al 15 aprile, quando lasciò Rota e ritornò attraverso l'Atlantico. Tringa è entrata a New London il 25 e ha iniziato il congedo post-dispiegamento e la manutenzione. Poco più di due mesi dopo, la nave riprese le operazioni da New London e rimase così occupata fino alla fine di novembre quando entrò nel cantiere navale navale di Boston.

Tringa ha completato la revisione all'inizio di marzo 1970. Durante l'addestramento di aggiornamento, ha ricevuto l'ordine di riassegnarla alla Divisione sottomarini 121 con sede a Key West, in Florida. Ha fatto rapporto al suo nuovo porto di origine il 29 aprile e, per il resto dell'anno, ha operato nel Golfo del Messico e lungo la costa sud-orientale degli Stati Uniti. All'inizio di giugno, la nave ha accompagnato Darter (SS-576) durante le sue prove in mare. Più tardi quel mese, raccolse una famiglia di rifugiati cubani alla deriva nell'oceano a circa 35 miglia da Key West e li portò in quel porto. Nell'autunno del 1970, Tringa continuò le normali operazioni da Key West.

Nei successivi cinque anni, Tringa ha alternato i turni di servizio nel Mediterraneo con il servizio lungo la costa orientale degli Stati Uniti. In quel lasso di tempo, fece due schieramenti con la 6a flotta: il primo durante la primavera del 1971 e il secondo nell'estate del 1972. Al suo ritorno negli Stati Uniti in ogni occasione, riprese i suoi doveri a Key West conducendo siluri. esercitazioni con i sottomarini della flotta atlantica.

Nel giugno del 1973, Tringa si precipitò in soccorso quando il disastro colpì un progetto di test di un veicolo civile in immersione profonda. Il 17 ricevette l'ordine di andare in aiuto del dottor Edmund Link, il cui sommergibile, il "SeaLink", fu segnalato "in pericolo, affondato a circa 360 piedi d'acqua con quattro uomini a bordo". Tringa ha ormeggiato a quattro punti sopra l'imbarcazione colpita e per due giorni ha fornito una piattaforma ai subacquei impegnati nelle operazioni di salvataggio. Infine, il 18 giugno, una nave di soccorso civile, A. B. Wood, è arrivata sulla scena e si è unita all'operazione di salvataggio/salvataggio. Utilizzando una telecamera e una gru, quella notte A. Wood riuscì a trasportare "Sea-Link" in superficie. Sebbene i subacquei di Tringa abbiano cercato di rianimare i due uomini nella camera di poppa del sommergibile riscaldandolo con HeO2: e acqua calda, i due uomini sono stati dichiarati morti alle 08:00 del 20 giugno. I due uomini nella camera anteriore sono sopravvissuti.

Il mese successivo, Tringa fu riassegnata a New London, Connecticut, e trascorse agosto e settembre impegnata nel ruolo familiare di salvataggio in standby e nave di recupero del bersaglio per i sottomarini con sede a New London. Dopo una revisione che durò dal novembre 1973 fino a metà febbraio 1974, la nave tornò in servizio a New London. I tre anni successivi hanno portato Tringa a svolgere compiti di routine per supportare i sottomarini della flotta atlantica, testare le attrezzature subacquee, addestrare i subacquei e scortare i sottomarini di nuova costruzione durante le loro crociere di prova. La nave partì dall'Atlantico occidentale solo una volta durante quel periodo, nel luglio 1976, per partecipare a una serie di rilievi oceanografici condotti dalla base sottomarina di Holy Loch, in Scozia. Tornò a New London all'inizio del novembre successivo e operò lungo la costa orientale fino al 30 settembre 1977, quando fu dismessa dalla base sottomarina di New London, Connecticut. Il suo nome fu cancellato dall'elenco della Marina in concomitanza con la disattivazione.

A partire dall'inizio del 1978, attendeva l'eliminazione definitiva.


Domande generali su Azure Site Recovery

Site Recovery contribuisce alla strategia di continuità aziendale e ripristino di emergenza (BCDR), orchestrando e automatizzando la replica di macchine virtuali di Azure tra aree, macchine virtuali e server fisici locali in Azure e macchine locali in un data center secondario. Scopri di più.

Posso proteggere una macchina virtuale con un disco Docker?

No, questo è uno scenario non supportato.

Cosa fa Site Recovery per garantire l'integrità dei dati?

Esistono varie misure adottate da Site Recovery per garantire l'integrità dei dati. Viene stabilita una connessione sicura tra tutti i servizi utilizzando il protocollo HTTPS. Questo assicura che qualsiasi malware o entità esterne non possano manomettere i dati. Un'altra misura adottata è l'utilizzo di checksum. Il trasferimento dei dati tra sorgente e destinazione viene eseguito calcolando i checksum dei dati tra di loro. Ciò garantisce la coerenza dei dati trasferiti.


La tabella seguente contiene i nomi dei marinai che hanno prestato servizio a bordo della USS Tringa (ASR 16). Tieni presente che questo elenco include solo i record di persone che hanno inviato le loro informazioni per la pubblicazione su questo sito web. Se hai anche prestato servizio a bordo e ricordi una delle persone sottostanti puoi cliccare sul nome per inviare una mail al rispettivo marinaio. Ti piacerebbe avere una tale lista dell'equipaggio sul tuo sito web?

Cerchi cimeli della Marina degli Stati Uniti? Prova il negozio della nave.

Ci sono 84 membri dell'equipaggio registrati per la USS Tringa (ASR 16).

Selezionare il periodo (a partire dall'anno di riferimento): precomm &ndash 1966 | 1967 & ndash ora

NomeClassifica/TassoPeriodoDivisioneOsservazioni/Foto
Lo Porto, Franksfm2gennaio 1967 e agosto 1970ingegneria
Lo Porto, Frank "Flip"SFP212 gennaio 1967 e 15 agosto 1970ingegneria
Elliott, DonaldE510 aprile 1967 e 18 febbraio 1968operazioni
Dower, John (Jack)EM2novembre 1968 e gennaio 1972ElettricoGrande equipaggio Old Ship ' Un sacco di bei momenti. Harjehousen era un personaggio ma rendeva il comando interessante. Due viaggi "MED" e uno a "Gitmo". Warf Rat, Pat, Andy, Bachelor, Steady Eddie, ecc. 3 quadrati e rack puliti
Sylvester, LeroyEnginemam 2Nd1969 e 1971IngegneriaGrande nave ed equipaggio
Grundman, GaryIT PO51969 e 3 dicembre 1971re del carburante e dell'acqua della sala motoriMi è piaciuto il mio tempo sulla tringa. avuto modo di vedere un po' del mondo e incontrare delle persone simpatiche. lo rifarei. mi ha aiutato a trovare dei buoni lavori quando sono uscito.
Catone, Giovanni. biscottoMI-35 gennaio 1969 e 12 luglio 1970marinai Cuoco di navi
Farrar, EdIC212 luglio 1969 e 1 novembre 1972 Ho avuto molti bei ricordi come IC solitario e fotografo di navi. Ho iniziato a insegnare nel 1978 e nel 1996 sono stato premiato come miglior insegnante di chimica a Dallas/Fort Worth.
Domani, Fred (Rufus) ottobre 1969 e giugno 1970Sonar (OPS)Yards a Boston, poi abbiamo cambiato porto di origine da New London a Key West - per essere trasferiti alla SS(525) se mi fossi arruolato di nuovo - non l'ho fatto! Solo Sonarman, nessun radarman, ha preso anche quei compiti. Bei tempi con Larry Hawkes
Houston, Walter (Sonny)e-4 radiomanOtt 1969 e Ott 1970operazionisalì a bordo dalla George Washington e si arruolò nuovamente nel luglio 1970 LT Dipapao era l'ufficiale delle operazioni e il comandante Hargehasuen era il capitano della nave ed EX era LT Roberts RM1 JIM FARR era responsabile della sala radio
Conahan, FrankWO 11970 e 1971INGEGNERIA
Fratelli, ArthurIT-22 gennaio 1970 e 2 marzo 1973IngegneriaEro il miglior orologio nella sala macchine principale. Questo mi ha portato ad essere un operatore di centrali elettriche per 40 anni in pensione nel 2013
Anderson, Michael (Andy)EM3DV28 gennaio 1970 e 3 febbraio 1973Negozio di materiale elettrico/armadietto per immersioniAndy qui, servito con Hammond, Perry, Seadog, Stan Hines, Minderman, Cole, Doty, Michelle, Peterson, Letendre, Spence, Adams, Jackson, Seabrooks, Martin, OB, Sandoval, Boswarth, Kressig, Bachelor, Reed, bei tempi sulle stazioni di immersione.
Baumgarden, Roy EN215 febbraio 1970 e 10 ottobre 1973
Chappelle, James (Ratto di banchina)EM21 marzo 1970 e 2 marzo 1973IngegneriaI migliori 3 anni della mia vita, non cambierei per niente.
Forbes, SteveBM3aprile 1970 e agosto 1973
Martin, Derald SR1 aprile 1970 e 18 ottobre 1970CRAvevo pensato che il mio tempo sulla USS Bostan (CA 69) fosse uno spreco completo, ma il tempo trascorso sulla USS Tringa mi ha dimostrato che mi sbagliavo. Warf Rat era lì.
Scapolo, JayEMC5 aprile 1970 e 2 giugno 1971IngegneriaIl miglior lavoro in Marina! Tanti ricordi divertenti.
Summerall, GarlandEN1 (DV)giugno 1970 e febbraio 1972UNL'USS Penguin ASR(12) era in fase di smantellamento, quindi attraversa il molo a bordo del Tringa. Era la sala macchine principale della LPO. I Master Divers erano Josenhans e Bosworth. Vorrei individuare EN1(DV) Cole
Gnacyk, Donald (Uomo Pazzo)vigile del fuoco1 giugno 1970 e 1 febbraio 1971ita server con un john cato (cuoco) e un louie laporto. la nave è partita per rota spain e io e cato ci siamo quasi persi. la sala macchine ero io ..conklin,, bumgarden.. e green..ricordate hammonds e Anderson dall'elec.
Gartman, MikeRM 3novembre 1970 e 16 agosto 1972comsubron 12
Richard E. Evans, SeadogPN22 gennaio 1971 e luglio 1974AmministrazioneGuardo indietro con bei ricordi del tempo trascorso in Marina a bordo della USS Tringa (ASR-16). Sebbene la nave sia stata dismessa qualche tempo fa, gli amici che mi sono fatto su quella nave sopravvivono nella mia memoria. Grazie a tutti voi.
Hines, Stan MI-34 gennaio 1971 e 1973nostromo compagnoè venuta a bordo il 1/4/71, ce l'ho fatta mentre stava per partire. avevo molto da imparare essendo appena uscita dal campo di addestramento, ma prima ho dovuto passare tre o quattro giorni sottocoperta, ci ho messo molto prima che potessi mangiare il mio primo pasto .imparato molto.fatto E4, bei giorni
Graham, DougRM21 aprile 1971 e 2 marzo 1973operazioniGoduto il tempo trascorso a bordo. Ha fatto grandi amicizie con Richard Fidler, Duane Grieser, Jim Ruth, Joe Capece e molti altri Key West è stato un ottimo posto dove vivere e servire..
Ruth, JimMQ 4maggio 1971 e dicembre 1974QuartiermastroHo avuto alcuni dei momenti migliori della mia vita. Ricordo che l'abbiamo fatto realizzare a Key West, ma abbiamo avuto il brusco risveglio delle nostre vite quando siamo stati trasferiti a Groten CT e di nuovo nella marina regolare. La signorina Joe Capece e Seadog.
Salyers, MikeMR2DV2giugno 1971 e dicembre 1974Una banda
Wilson, MichaelHT310 ottobre 1971 e 23 agosto 1973Negozio di allestitori navaliciao a Seadog, Joey Capece, Jim Ruth, Chief Smith M Divel, M Salyers, Wharf Rat, S Hines, M Morrissey, R. Baumgarden, M Anderson, Bob Hartle. ahh le ore tropicali, le calde acque del golfo, i tramonti di Mallory Sq, i frutti di mare freschi.
Windsor, Dirty DaveHTC/Dv1novembre 1971 e giugno 1974RDelle mie 7 navi questo è il miglior equipaggio di sempre. Capitano Eichman, LT Wolford, Boz, Frenchy, Ducky, Scotty Morrison, Angle Iron Smith, Digger Dutton, Tony Dickson, Cidola, Wally Krouse, Pampell e il resto di voi. Anche fatto capo!
Michael, DivelHt3 E4gennaio 1972 e 7 aprile 1975Ingegneria
Morrissey, Michael (pupazzo di neve)RMSNAgosto 1972 &ndash 28 maggio 1974OPSMi è piaciuto il mio tempo sulla nave. Anche se mi sono perso il dispiegamento di salvataggio del SEALINK. Ero in licenza e tutti mi chiedevano dell'operazione. Ricordo Ducky Thomson, Seadog, Steve Benett, Mosey, Mac SM!. vorrei ringraziarli
Jim O'Brien, ObE3agosto 1972 e gennaio 1974mano di coperta ma cambiato in elettricista amicoho perso una crociera medica ma sono andato a san diego, ho fatto una crociera a ovest di pac. Key West fantastico, sole e divertimento. ore tropicali fatte @ 1:00 sulle nostre biciclette e in sella alle chiavi. stock island party centrale. grandi compagni di bordo grande divertimento
Hartle, Robertcompagno di barcaioliagosto 1972 e gennaio 1974MozzoKey West è stato fantastico. Ho guidato le chiavi su una Honda 750 che ho comprato a Key West. Ricorda la sala del relitto della nave, gli sciatti, la tequila, il sole tramonta a Mallory Square. Grandi momenti con i compagni di bordo.
Richardson, BenETN-3aprile 1973 e dicembre 1974
Rardon, Arthur "Ed" 1 settembre 1973 e 29 settembre 1977ponteCiao, ho solo pensato di accedere e dire che sono ancora vivo e vegeto a partire da novembre 2006
Fisi, JeffET230 settembre 1973 e 26 maggio 1976OPSSorpreso quando mi sono svegliato una mattina sulla USS Sunbird ASR-15 e ho ricevuto ordini per la Tringa dall'altra parte del molo! Fantastico tempo trascorso sugli orologi radiofonici con RM2 Ferguson. Goduto la Scozia. Stabilito in CT.
Shank, David YNCnovembre 1973 e giugno 1975PonteFino ad oggi, mi rifiuto di dipingere o preparare qualsiasi cosa. Le parole foschia grigio, piombo rosso e qualunque cosa fosse quel primer blu mi manda su tutte le furie. Sto scherzando, no, davvero rabbia! Ciao compagni di bordo. YNC, è vero, sono rimasto per 20.
Kane, D. E. PatHM1 (DV)1974 e 1976MedicoBei ricordi, ma non vorrei riviverli. Lasciato per il servizio a terra con un'allergia acuta per i Bosun Warrant e gli uragani in mare. Grande equipaggio, grandi risate e un momento ideale per ogni giovane da vivere.
Ferguson, DarylRM25 marzo 1974 e 10 marzo 1976OPSSiamo stati benissimo con un buon equipaggio. Bei tempi a New London, viaggio in Scozia, RM1 Barnes, Fisi, Mckay, ottimi 2 anni a bordo.
Ferbrache, RayCDR10 settembre 1974 e 10 settembre 1977Comandante in capoCiao a tutti. In pensione a San Diego e si sta divertendo. Ciao a Doc e Dave l'Ing. Al passo con i Sub Vet a San Diego e abbiamo un grande gruppo. Incontro mensile che finisce in Bevi birra e racconta bugie
Campbell, Dave / ItaCWO2/LT(JG)5 febbraio 1975 e 30 settembre 1977Ingegnere capo e dirigente UfficialeHo visto il sito Web e ho pensato di accedere e dire CIAO ai miei compagni di bordo, in particolare "Master" My Eng. Dept Senior Enlisted Man, e il mio Conning Officer in corso, Chief Straining e "Pop-in-Fresh" PO1 Hemminig il nostro capo cuoco. Molti mare
Clark, RobertEMCM15 maggio 1975 e 16 maggio 1977Ingegneria
Bartman, PeterE3dicembre 1975 e settembre 1976 Poco tempo su Tringa. Ho apprezzato i miei compagni di bordo. Mi è piaciuta la zona di New London/Groton, ma fredda durante quei mesi invernali. Ho visto i Nautila nel suo ultimo viaggio.
Burgin, BillyFN1976 e 1977Ingegneria
Newhouse, KennethE314 luglio 1976 e 1 settembre 1977 era navi cuoco si è divertito molto.

Selezionare il periodo (a partire dall'anno di riferimento): precomm &ndash 1966 | 1967 & ndash ora


Quasi due anni fa, Chris ha pubblicato questo guest post su un'esperienza che ha avuto navigando nel Mediterraneo in questa corsa. La nave sottostante, ora minacciata, era imbarcata al largo di Palma, Maiorca, in uno dei suoi ultimi anni di servizio.

Su quella stessa distribuzione, ha catturato questa foto di SS Francia, sfrecciando oltre la sua nave verso lo Stretto di Gibilterra.

Ecco un'altra delle foto di Chris, Sac Badalona (vedi #113). . . a quel tempo non molto tempo per essere a galla e intatto.

Ecco Chris, l'8217 cavalca basso, asciutto e freddo nel Drydock 4 del cantiere navale di Boston, inverno 1969-70. Cosa riduce ASR-16 Tringa una volta sistemati Leviatano.

Durante quel bacino di carenaggio, Chris ha avuto la possibilità di scattare foto lungo il lungomare di Boston. Puoi leggere l'insegna del ristorante come Pier 4 di Anthony. Riesci a identificare il piroscafo e la goletta? Segue risposta. . .

Questa foto scattata tra il dicembre 1969 e il marzo 1970 mostra due rimorchiatori a galla e uno affondato al molo vicino a Rowes Wharf a Boston. . . ora un posto molto diverso. Qualcuno può identificarsi? Chris non ha indizi se non le informazioni sull'ora e sui luoghi. Sono grato a Chris per aver inviato queste scansioni, anche se sia lui che io faremo affidamento su alcuni acquisti di gruppo per saperne di più su queste navi. Godere.

Disintegrandosi a Noank nel lasso di tempo 69-70, sono i resti di una goletta a quattro alberi Alice L. Pendleton.

Spostandosi a sud a New London, è 8217s W. H. Welch.

Anche a Nuova Londra. . questo dice? Spaigo Carroll?

Anche a Nuova Londra. . . è il traghetto Vigneto di Martha.

E questo è il cimitero del Tamigi a,

E infine, l'identificazione sulle navi al molo 4 di Anthony. . . piroscafo Peter Stuyvesant (vittima della Blizzard del 1978) e –un vero e proprio colpo di stato in termini di identificazione da parte di eastriver e del suo “new Englander” compagno di bordo”–è’s 1863 Alice S. Wentworth, che fu vittima di una tempesta nel 1974.


EPS 16+, sviluppo arrestato e comparsa di RZA

L'uscita di Ensoniq del 1988 della tastiera di campionamento EPS si è rivelata un altro importante trampolino di lancio per l'azienda e l'arte del campionamento. "L'EPS è un miglioramento quantistico nella tecnologia di campionamento per Ensoniq e, in molti modi, per il campionamento in generale", ha scritto Craig Anderton in Suono su suono in una recensione del febbraio 1988. "Ho la sensazione che questo sia lo strumento che spalancherà il mercato del campionamento".

La frequenza di campionamento a 13 bit dell'EPS è stata sicuramente un miglioramento della qualità rispetto a quella impiegata da The Bomb Squad nel loro primo classico dei Public Enemy, ma i campionatori Ensoniq sono diventati davvero un punto fermo nei dischi rap quando l'azienda ha introdotto l'EPS 16+ e il suo 16-bit capacità nel 1990.

Con alcuni notevoli miglioramenti nella qualità del suono e nelle prestazioni rispetto all'EPS originale, il 16+ si è rivelato lo strumento perfetto per il frontman di Arrested Development Speech per creare il singolo rivoluzionario del gruppo "Tennessee". Creato all'indomani della morte di sua nonna e della morte inaspettata di suo fratello una settimana dopo, Speech ha paragonato il ritornello della canzone a "una preghiera a Dio" in un'intervista di Songfacts con Carl Wiser del febbraio 2008.

L'esperienza di creare "Tennessee" è stata così emozionante che Speech aveva bisogno di costruire il ritmo prima di poter scrivere una sola riga. Usando un EPS 16+ in tandem con la drum machine Alesis HR-16, decise di campionare Prince pronunciando la parola "Tennessee" dal suo "Alphabet St." del 1988. singolo e renderlo una parte centrale della canzone. Dopo aver preso il minuscolo frammento di suono, Speech ha provato a riprodurlo a vari toni sull'EPS 16+ all'inizio della canzone e durante tutto il brano.

L'interessante campione vocale—accoppiato a una potente traccia di batteria, testi introspettivi di Speech e alcuni bei canti di Dionne Farris—ha aiutato "Tennessee" a raggiungere la vetta del Tabellone Hot R&B/Hip-Hop durante il debutto di Arrested Development, 3 anni, 5 mesi e 2 giorni nella vita di..., ha venduto un eccesso di quattro milioni di copie negli anni successivi.

Nello stesso periodo in cui Speech stava mettendo insieme colpi di batteria e voci basse di Prince, un altro artista che stava per diventare una svolta stava familiarizzando con l'EPS, a 850 miglia a nord-est di Atlanta, a Staten Island.

Nonostante abbia realizzato alcuni dei primi classici come "Bring The Pain" di Method Man con un E-mu SP-1200, la vita del frontman di Wu-Tang RZA come artista è cambiata per sempre quando l'amico e collaboratore RNS gli ha scambiato l'Ensoniq EPS per il suo 1200 nei primi 'anni 90. Mai completamente soddisfatto dell'interfaccia 1200, il layout dell'EPS ha permesso a RZA di sperimentare con il looping di due e quattro battute in uno stile che era in gran parte senza precedenti all'epoca. "Mi sono innamorato dell'EPS. Non mi importava più dell'SP-1200", ha detto Rivista Kotori in una video intervista del novembre 2007.

Con il tempo, RZA è passata al modello 16+, producendo il classico degli anni '90 che incita al caos "Wu-Tang Clan Ain't Nuthin' ta F' Wit" usando la macchina. "Tutto è stato fatto con elettricità rubata, su una piccola otto tracce, un campionatore Emulator X SP-1200 e una tastiera di campionamento Ensoniq EPS 16+ che ho ottenuto dal trambusto", ha scritto nel suo libro Il Tao di Wu. "Era il vero mezzo di produzione hip-hop." [Ed.: La menzione dell'E-mu Emulator X è probabilmente un errore, poiché non era disponibile fino al 2004.]

Insepctah Deck non dimenticherà mai di essere stato testimone dell'inizio della canzone, anche se c'è una leggera discrepanza nella memoria: ricordava RZA che suonava il ritmo con l'ASR-10, un aggiornamento EPS 16+ di Ensoniq pubblicato nel 1992. Proprio come Speech ha usato il suo campionatore Ensoniq per creare cambiamenti significativi nell'intonazione dei suoi campioni, Deck ha ricordato che RZA si fletteva sulla tastiera più o meno allo stesso modo, separando i suoni, regolandone i tempi e trasformandoli in qualcosa di completamente originale.

"C'è un lamento lì dentro e lui ha rallentato drammaticamente, ha preso due pezzi e li ha messi insieme", ha detto Deck all'autore Brian Coleman nel suo libro Controlla la tecnica: note di copertina per i drogati di hip-hop. "Guardarlo mentre lo faceva è stato semplicemente incredibile."


La nostra Newsletter

Descrizione del prodotto

USS Tringa ASR 16

Stampa della nave su tela "personalizzata"

(Non solo una foto o un poster, ma un'opera d'arte!)

Ogni marinaio amava la sua nave. Era la sua vita. Dove aveva enormi responsabilità e viveva con i suoi compagni di bordo più vicini. Man mano che si invecchia, il suo apprezzamento per la nave e l'esperienza della Marina si rafforza. Una stampa personalizzata mostra proprietà, realizzazione e un'emozione che non va mai via. Aiuta a mostrare il tuo orgoglio anche se una persona cara non è più con te. Ogni volta che camminerai vicino alla stampa sentirai la persona o l'esperienza della Marina nel tuo cuore (garantito).

L'immagine è ritratta sulle acque dell'oceano o della baia con un'esposizione del suo stemma, se disponibile. Il nome della nave è stampato nella parte inferiore della stampa. Che bella stampa su tela per commemorare te stesso o qualcuno che conosci che potrebbe aver prestato servizio a bordo.

L'immagine stampata è esattamente come la vedi. La dimensione della tela è 8"x10" pronta per l'inquadratura così com'è oppure puoi aggiungere un mascherino aggiuntivo a tua scelta. Se desideri una dimensione dell'immagine più grande (11 "x 14") su una tela da 13 "X 19", scegli semplicemente quell'opzione. Le stampe sono fatte su ordinazione. Sembrano fantastici quando arruffati e incorniciati.

Noi PERSONALIZZARE la stampa con "Nome, grado e/o anni di servizio" o qualsiasi altra cosa desideri che venga indicato (NESSUN COSTO AGGIUNTIVO). È posizionato appena sopra la foto della nave. Dopo aver acquistato la stampa è sufficiente inviarci un'e-mail o indicare nella sezione delle note del pagamento cosa si desidera stampare su di essa. Un paio di Suggerimenti:

Marinaio della Marina degli Stati Uniti
IL TUO NOME QUI
Proudly Served Sept 1963 - Sept 1967

Mio figlio o mia figlia sta attualmente prestando servizio nella Marina degli Stati Uniti
Il loro NOME e RANK

This would make a nice gift and a great addition to any historic military collection. Would be fantastic for decorating the home or office wall.

The watermark "Great Naval Images" will NOT be on your print.

This photo is printed on Archival-Safe Acid-Free canvas using a high resolution printer and should last many years.

Because of its unique natural woven texture canvas offers a special and distinctive look that can only be captured on canvas. The canvas print does not need glass thereby enhancing the appearance of your print, eliminating glare and reducing your overall cost.

We guarantee you will not be disappointed with this item or your money back. In addition, We will replace the canvas print unconditionally for GRATUITO if you damage your print. You would only be charged a nominal fee plus shipping and handling.


Tringa ASR-16 - History


Booting Up with the Operating System (O.S.)
The Ensoniq samplers boot up from a floppy disk containing the Operating System (O.S.) which tells the keyboard how to work. You need to put the O.S. Disk in the drive, and let the keyboard read it every time you turn it on - otherwise it will not operate. Once you have booted up, then you can begin loading sounds or sampling.

It is always best to use the latest O.S. version, as each subsequent release fixes bugs and often adds new features. The latest O.S. versions are:

Modello Disk O.S. Firmware (EPROM O.S.)
EPS 2.49 2.40
EPS-M (rack module) 2.49 2.41
EPS-16 Plus (keyboard and rack) 1.30 1.00
ASR-10 3.53 1.50
ASR-88 3.53 3.50

Note that the current O.S. disks may be incompatible with earlier versions of the firmware. In other words, if you purchase an O.S. disk and your sampler has a very early version of the firmware, it may not boot up (you will get an INCOMPATIBLE OS VERSION message). To check your firmware version, press Command then Env 1 the display will read "NO COMMANDS ON PAGE," but that's not really true - it's a "secret" page where the diagnostic software resides. Scroll to the right until you see the SOFTWARE INFORMATION page, and press Enter. The display will show the current RAM VERSION (the disk O.S. version you booted up with). Press Enter again to see the ROM VERSION (the firmware version).

Possible error messages when booting up:
PLEASE INSERT DISK - There is no disk in the drive if there is indeed a disk in the drive, the floppy drive is not recognizing that a disk is present (i.e. the drive is malfunctioning).
O.S. NOT ON DISK - The disk in the drive does not have the operating system on it.
DISK NOT FORMATTED - The disk in the drive is not formatted for use in the sampler.
FILE OPERATION ERROR - Either the O.S. disk you are using is corrupted, or the floppy drive is malfunctioning.
INCOMPATIBLE O.S. VERSION - The firmware in your sampler is outdated, and you are attempting to boot up with a more recent disk Operating System (O.S.). You will need to upgrade the O.S. EPROMs in your sampler.

Click to return to superiore of this section.

Il EPS-16 Plus shipped with 1 Meg of sample RAM, and could be expanded to 2 Meg using a 2x memory expander cartridge. Il EPS-16 Plus rack module was already expanded to a maximum 2 Meg of memory.

Il ASR-10 shipped with 2 Meg of sample RAM, and was the first Ensoniq sampler to use standard computer SIMMs for memory. It could be expanded to a maximum of 16 Meg, using four 4-Meg SIMMs. Il ASR-10 Rack e il ASR-88 both shipped with fully expanded 16-Meg memory. The ASR-10, ASR-88, and TS keyboards all use 80 nano-second or faster, 30-pin, 1m x 8 or 4m x 8 non-parity SIMMs (8 chips on each SIMM). Any configuration that does not use two or four SIMMs will not work. Most computer supply houses no longer carry 30-pin SIMMs. Syntaur sells an 8-Meg memory kit, with complete instructions, for $49.95, or a 2-Meg memory kit, for $16.95.

Here are the maximum block sizes that these instruments will hold in memory, along with the capacity of their floppy disks:

Model and configuration Sample memory Floppy disk
EPS, unexpanded (512k) 1020 blocks 1585 blocks
EPS, with 2x expander (1 Meg) 2040 blocks 1585 blocks
EPS, with 4x expander (2 Meg) 4085 blocks 1585 blocks
EPS-16 Plus, unexpanded (1 Meg) 2040 blocks 1585 blocks
EPS-16 Plus, with 2x expander (2 Meg) 4085 blocks 1585 blocks
ASR-10, stock (2 Megs) 4085 blocks 3176 blocks
ASR-10 with 4 Megs 7900 blocks 3176 blocks
ASR-10 with 8 Megs 16,000 blocks 3176 blocks
ASR-10 with 10 Megs 20,000 blocks 3176 blocks
ASR-10 or ASR-88 with 16 Megs 31,000 blocks 3176 blocks

Click to return to superiore of this section.

In order to use a SCSI drive, you must first install a SCSI kit in your sampler. If you are using an EPS or an EPS-16 Plus, you must also have a memory expander cartridge installed, as the SCSI board physically mounts onto the expander.

Not all SCSI drives are compatible with the Ensoniq samplers, and the older samplers work with fewer drives. The EPS, in fact, will not recognize a Zip drive or a CD-ROM drive at all, and even the ASR-10 works with only a few specific CD-ROM drives.

The Iomega Zip 100 drive will work with the ASR-10 and ASR-88 (the drive has to be the SCSI version, of course, and these are unfortunately now out of production), and the Zip Plus drive will work also. But the Zip 250 will not work. The Zip 100 will work on the EPS-16 Plus, but only if you have something else in the SCSI chain to power the SCSI bus - or if you are using a SCSI kit from Syntaur, which provides this power. If you want a removable media drive for the EPS, most of the Syquest drives work fine (though they are out of production).

Like a computer's hard drive, you can organize your SCSI drive into directories and sub-directories. Navigating through these is a bit awkward at first, but you will soon learn the system, and you'll appreciate the ability to have all your sounds organized into groups (all of the bass sounds saved together in a BASSES directory, for instance). To switch to the SCSI drive, press Command then System and scroll to CHANGE STORAGE DEVICE. Press Enter, and then scroll up to select the SCSI ID of your drive (this should be 4 for a CD-ROM drive, and either 5 or 6 for a Zip drive). The sounds on a SCSI drive are organized into directories and subdirectories, so you'll need to navigate through these to get to the sound that you want. Press Load then System to view the directories (you can scroll up or down to view them), and press Enter to go into the selected directory (or to exit the current directory when "EXIT TO. " is selected). We sell an EPS/EPS-16 Plus SCSI Manual e un ASR-10 Musician's Manual Addendum that explains all of this in detail, as well as our Sample Magic book that focuses specifically on the Ensoniq samplers.

Click to return to superiore of this section.

Loading Sounds from Other Samplers
Il EPS will load EPS and EPS-16 Plus sounds, and will also import Ensoniq Mirage sounds (via a Command-System prompt, rather than through the normal disk loading procedure). While ASR-10 sample files are in a compatible format, they are typically stored on high-density (HD) disks, which the EPS will not recognize. If you use a double-density disk to save an ASR-10 sound, you can then read it in the EPS.

Il EPS-16 Plus will load both EPS and EPS-16 Plus sounds, and works exactly the same as the EPS regarding Mirage and ASR-10 sounds (see above).


Marketing campaign

A successful marketing campaign would be crucial to persuading surgeons to change from the BHR to the ASR resurfacing in Europe. Among its many strategies, DePuy ran simulator tests on its prosthesis and its competitor. The pictures appeared to show that the ASR produced less metal wear debris than the BHR—the ASR fluid was clear whereas the BHR was sitting in a dark metallic stained fluid. An accompanying journal article indicated that the ASR fluid had been changed and the pictures of the two devices had been taken at different time points.21 22 Yet these pictures were used by sales representatives for marketing purposes divorced from the accompanying article and might have been misleading.23 When we put this to DePuy, it said that it would not respond to “speculation.”

But in the absence of publicly available data and no independent assessment of study summaries in Europe, manufacturers are able to interpret and promote their studies as they wish. This is in stark contrast to the US, where devices can only be marketed for a clinical claim that is included in labelling that has been reviewed by the FDA. Even the MHRA does not routinely collect any premarket clinical data. This means that clinical claims are difficult to verify.

Tony Nargol was one of the surgeons who was persuaded to change from the Birmingham hip after being shown the pictures by DePuy in 2004. As internal emails show, the company targeted him because he was known to be a big user of the BHR.

“They said the ASR would last considerably longer than a Birmingham [Hip Resurfacing],” Mr Nargol said. He described the simulator test he was shown. “After a while the BHR went all black. It looked like metal had come off the bearing and it looked abnormal. And there’s a clear difference between the two and it was very persuasive. And I know a lot of surgeons round the world were very persuaded by this.”


Monday, May 25, 2009

Memorial Day 2009

As we gather across the country today for our BBQ's, watch the Nascar race, have a few cold ones that is notthe real reason for this holiday.

Let us not forget the heroes of our past, that who served in the Military those who paid the ultimate sacrifice.We all signed that blank check made out to our country: Payable with our life. Many had their checks cashed in full,others were wounded and maimed, held as Prisoners of War or are Missing In Action.

We as a nation must stop and consider, think of what happened and what might have happened if it were notfor the brave and dedicated men and women who served in the military of the United States.

It matters not if we were volunteer or draftees, we were there around the world. We stood up and were countedamong the best in the world. We were far from our loved ones, in places that were harsh and dangerous. Wedid our job and were proud. We were there becaue of our love of country, our fellow mankind.

Many of us came home to an uncaring and hard, unforgiving public in general. Many were mistreated anddisrespected as veterans. From WW ii to Vietnam and beyond a veterans place in life was not alwaysthe best. Even today these veterans do not get the care they deserve. The care they were promissed.

PTSD is a big issue, Cold War Veterans are for the most part ignored, told they do not qualify for VA care noteligible for the benefits we were told we could receive. Today's veterans may be getting a little morehelp, but it is not enough. Long wait times, having to travel long distances only to be told "come backnext month" is this right? Is this fair? Is this the proper way to show respect to our vetreans? No. No. No.

Yes there are Veteran Service Organizations that do offer some help, but guess what? Not everyone canjoin these vaunted groups. We still find that we are turned away, denied even the fellowship of thesegroups.

It is time for all these VSO to join forces and become as one, fighting for the rights of ALL Veterans It istime for this nation to say "no more", "you earned these rights", "Welcome Home Brave and Vailent Servent".We should never be of the mindset "my war was better than your war". We all fought for freedom, sweated,bled, gave our all and we shoud be joined together as Brothers and Sisters In Arms for all time.

I could use this time to draw attention to the Cold War Veterans around the world, who are truely ignoredand dishonored but I prefer to say that "We must remember and learn the lessons from the past, andnot let them be repeated."

The Byrds had a hit record that I feel we should all take to heart. It was part of the "hippie" "anti-war era"but the meaning is clear even today.

Words-adapted from The Bible, book of EcclesiastesMusic-Pete Seeger
To Everything (Turn, Turn, Turn)
There is a season (Turn, Turn, Turn)
And a time to every purpose, under Heaven

A time to be born, a time to die
A time to plant, a time to reap
A time to kill, a time to heal
A time to laugh, a time to weep

To Everything (Turn, Turn, Turn)
There is a season (Turn, Turn, Turn)
And a time to every purpose, under Heaven

A time to build up,a time to break down
A time to dance, a time to mourn
A time to cast away stones, a time to gather stones together

To Everything (Turn, Turn, Turn)
There is a season (Turn, Turn, Turn)
And a time to every purpose, under Heaven

A time of love, a time of hate
A time of war, a time of peace
A time you may embrace, a time to refrain from embracing

To Everything (Turn, Turn, Turn)
There is a season (Turn, Turn, Turn)
And a time to every purpose, under Heaven

A time to gain, a time to lose
A time to rend, a time to sew
A time for love, a time for hate
A time for peace, I swear it's not too late

So many other songs of that time period spoke the same type of care and loving. Some were a little harshand demanding some even demeaning to our Armed Forces, but they spoke out. It seems today that no onereally wants to speak the truth. War is hell, war sucks, war is crazy. No person should have to go througthis again.

Wear your medals with pride, salute the flag as it passes in the pradade or when the National Antherm isplayed. Be proud, stand tall, smile and say Yes I Am A Vet and proud to be one.

May you all have a safe and happy Memorial day, and pay respects to all. Pray that our troops will somecome home safe and sound, and soon. Pray to what ever God or Supreme Being you believe in for us all,our country and our President.

Jerald Terwilliger
Vice Chairman
American Cold War Veterans, Inc.
"We Remember"


Palomares hydrogen bombs incident


caption = The B28RI nuclear bomb, recovered from 2,850 feet (869 m) of water, on the deck of the USS "Petrel".
date = January 17, 1966
type = Mid-air collision
site = over the Mediterranean Sea
total_fatalities = 7
total_survivors =
plane1_type = B-52G
plane1_operator = United States Air Force
plane1_crew =
plane1_fatalities = 3
plane1_survivors = 4
plane2_type = KC-135 Stratotanker
plane2_operator = United States Air Force
plane2_crew = 4
plane2_survivors = 0

Il Palomares hydrogen bombs incident occurred on January 17, 1966 when a B-52G bomber of the USAF Strategic Air Command collided with a KC-135 tanker during mid-air refuelling at convert|31000|ft|m|-1 over the Mediterranean Sea , off the coast of Spain . The KC-135 was completely destroyed when its fuel load ignited, killing all four crew members. The B-52G broke apart, killing three crew members. cite news |last=Hayes |first=Ron |date=January 17, 2007 |title=H-bomb incident crippled pilot's career |publisher=Palm Beach Post |url=http://www.palmbeachpost.com/localnews/content/local_news/epaper/2007/01/17/m1a_Hbomb_0117.html?cxtype=rss&cxsvc=7&cxcat=17 |accessdate=2006-05-24]

Of the four Mk28 type hydrogen bomb s the B-52G carried, [cite book |first=Randall C. |last=Maydew |title=America's Lost H-Bomb: Palomares, Spain, 1966 |publisher=Sunflower University Press |isbn=978-0897452144] three were found on land near the small fishing village of Palomares in the municipality of Cuevas del Almanzora , Andalucía , Spain. The conventional explosives in two of the weapons were detonated, resulting in the contamination of a convert|2|km2|acre|sp=us|adj=on area by radioactive plutonium . The fourth, which fell into the Mediterranean Sea , was recovered intact after a 2½ month-long search. cite web |last=Long |first=Tony |date=January 17, 2008 |url=http://www.wired.com/science/discoveries/news/2008/01/dayintech_0117 |title=Jan. 17, 1966: H-Bombs Rain Down on a Spanish Fishing Village |publisher=WIRED |accessdate=2008-02-16]

The B-52G began its mission from Seymour Johnson Air Force Base , North Carolina , carrying four Type B28RI hydrogen bombs. It was dispatched on an airborne alert mission named Operation Chrome Dome, with a flight plan that was to take it across the Atlantic Ocean and Europe , where it would follow the borders of the Soviet Union and finally return home. The lengthy flight required two mid-air refuelings over Spain .

At about 10:30 a.m. on January 17, 1966, while flying at convert|31000|ft|m|-1, the bomber commenced its second aerial refueling with a KC-135 out of Morón Air Base in southern Spain . The B-52 pilot, Major Larry G. Messinger, later recalled, cite web
last=Moran | first=Barbara | date=Fall 2004
url=http://www.americanheritage.com/articles/magazine/it/2004/2/2004_2_28.shtml
title=The Day They Lost the H-bomb—and How They Got It Back
publisher=Invention & Technology
accessdate=2008-02-16
]

The planes collided, with the nozzle of the refueling boom striking the top of the B-52 fuselage, creating a force sufficient to break the longeron and snap off the left wing, cite book
last=Lewis | first=Flora | year=1967
title=One of Our H-Bombs is Missing
publisher=McGraw-Hill | oclc=784834
] which resulted in an explosion that was witnessed by a second B-52 about a mile away. All four men on the KC-135 and three men on the bomber were killed.

Those killed in the tanker were boom operator Master Sergeant Lloyd Potolicchio, pilot Major Emil J. Chapla, copilot Captain Paul R. Lane and navigator Captain Leo E. Simmons.

On board the bomber, navigator First Lieutenant Steven G. Montanus, electronic warfare officer First Lieutenant George J. Glessner and gunner Technical Sergeant Ronald P. Snyder were killed. cite web
last=Megara | first=John
url=http://etd.lib.fsu.edu/theses/available/etd-04102006-115019/unrestricted/jmm_thesis.pdf
format=PDF
title=Dropping Nuclear Bombs on Spain, The Palomares Accident of 1966 and the U.S. Airborne Alert
publisher=Florida State University
accessdate=2008-02-17
] Montanus was seated on the lower deck of the main cockpit and was able to eject from the plane, but his parachute never opened. Glessner and Snyder were on the upper deck, near the point where the refueling boom struck the fuselage, and were not able to eject.

Four of the seven crew members of the bomber managed to parachute to safety: Major Messinger, aircraft commander Captain Charles F. Wendorf, copilot First Lieutenant Michael J. Rooney and radar-navigator Captain Ivens Buchanan. [cite web
author=Staff | year=2003
url=http://www.atomicmuseum.com/Tour/cw4.cfm
title=Broken Arrow | publisher=National Atomic Museum
accessdate=2008-02-14
] Buchanan received burns from the explosion and was unable to separate himself from his ejection seat, but he was nevertheless able to open his parachute, and he survived the impact with the ground. The other three surviving crew members landed safely several miles out to sea.

The Palomares residents carried Buchanan to a local clinic, while Wendorf and Rooney were picked up at sea by the fishing boat "Dorita". The last to be rescued was Messinger, who spent 45 minutes in the water before he was brought aboard the fishing boat "Agustin y Rosa" by Francisco Simó Orts. All three men that landed in the sea were taken to a hospital in Aquilas.

Three of the hydrogen bombs fell to earth near the fishing village of Palomares. This settlement is part of Cuevas del Almanzora municipality, in the Almeria province of Andalucía , Spain . All three weapons were located within 24 hours following the accident. The fourth weapon landed in the Mediterranean sea.

The fourth bomb

The search for the fourth bomb was carried out by means of a novel mathematical method, Bayesian search theory , led by Dr. John Craven. This method assigns probabilities to individual map grid squares, then updates these as the search progresses. Initial probability input is required for the grid squares, and these probabilities made use of the fact that a local fisherman, Francisco Simó Orts, popularly known since then as "Paco el de la bomba" ("Bomb Frankie"), [cite news
author=Staff | date=August 9, 2003
title=Francisco Simó, 'Paco el de la bomba' de Palomares
publisher=El Pa&iacutes | language=Spanish
url=http://www.elpais.com/articulo/agenda/Simo/_Francisco/Francisco/Simo/Paco/bomba/Palomares/elpepigen/20030908elpepiage_10/Tes/
accessdate=2006-05-24
] witnessed the bomb entering the water at a certain location. Orts was contacted by the U.S. Air Force to assist in the search operation.

The United States Navy assembled the following ships in response to Air Force request for assistance: [Melson, June 1967, pp.26-39]
* USS Kiowa (ATF-12) first on-scene
* USS Macdonough (DDG-39) flagship through January
* USS Nimble (MSO-459)
* USS Pinnacle (MSO-462) found UQS-1 SONAR contact where Francisco Simo-Orts saw the bomb fall
* USS Sagacity (MSO-469) confirmed "Pinnacle"s SONAR contact
* USS Skill (MSO-471)
* USS Nespelon (AOG-55)
* USS Fort Snelling (LSD-30) served as a support ship for the submersibles
* USS Boston (CAG-1) flagship February through April
* USS Plymouth Rock (LSD-29) transported Aluminaut and Alvin to the search site
* USS Petrel (ASR-14)
* USS Tringa (ASR-16)
* USS Hoist (ARS-40)
* USNS Mizar (AGOR-11)
* USNS Dutton (T-AGS-22)
* DSV Alvin
* Aluminaut
* PC-3B (Ocean Systems, Inc. submersible capable of searching to 600 feet)
* Deep Jeep (a Navy submersible capable of diving to 2000 feet)
* CURV (Cable-Controlled Underwater Recovery Vehicle)
* USS Luiseno (ATF-156) removed aircraft wreck debris from the search site
* USS Everglades (AD-24) removed aircraft wreck debris from the search site
* USNS Lt. George W. G. Boyce removed radioactive contaminated soil from Spain

"Hoist", "Petrel" and "Tringa" brought 150 qualified divers who searched to 120 feet with compressed air, to 210 feet with mixed gas, and to 350 feet with hard-hat rigs [Melson, June 1967, p.37] but the bomb lay in an uncharted area of the Rio Almanazora canyon on a 70-degree slope at a depth of 2550 feet. [Melson, June 1967, p.37] After a search that continued for 80 days following the crash, the bomb was located by the DSV "Alvin" on March 17th. The bomb was lost again on the first attempt to bring it to the surface, and fell to a depth of 2800 feet. [Melson, June 1967, pp.38-39] The bomb was brought to the surface by USS "Petrel" (ASR-14). While serving on the salvage ship USS "Hoist" (ARS-40) during recovery operations, Navy diver Carl Brashear had his leg crushed in a deck accident. His story was the inspiration for the 2000 Cuba Gooding, Jr. film " Men of Honor ". [cite news
last=Dorsey | first=Jack | coauthors=Washington, Jim
date=July 26, 2006
title=Pioneering Navy diver Carl Brashear dies in Portsmouth
publisher=The Virginian-Pilot
url=http://hamptonroads.com/node/130671
accessdate=2008-02-19
]

Once the bomb had been located, Simó Orts appeared at the First District Federal Court building in New York City with his lawyer, Herbert Brownell , formerly Attorney General of the United States under President Dwight D. Eisenhower , claiming salvage rights on the recovered hydrogen bomb. According to Craven: [cite book
last=Craven | first=John Piña | title=The Silent War
publisher=Simon and Schuster | date=2001
pages=pp. 174-175 | isbn=978-0684872131
]

The Air Force settled out of court for an undisclosed sum.

Contamination

At 10:40 a.m. UTC , the accident was reported at the16th Air Force Command Post, and it was confirmed at 11:22.The commander of the U.S. Air Force at Torrejon air base, Spain, Major General Delmar E. Wilson, immediately travelled to the scene of the accident with aDisaster Control Team. Further Air Force personnel were dispatched later the same day, including nuclear experts from U.S. government laboratories. [cite book
first=James C. | last=Oskins | coauthors=Maggelet, Michael H.
title=Broken Arrow - The Declassified History of U.S. Nuclear Weapons Accidents
year=2008 | publisher=Lulu.com | isbn=1435703618
]

The first weapon to be discovered was found nearly intact. However, the conventional explosives from the other two bombs that fell on land detonated (essentially what has come to be referred to as a dirty bomb ), causing contamination with uranium and plutonium of convert|2|km2|sqmi|1 of land. convert|1750|ST|t|lk=on of contaminated material were excavated and sent for disposal at the Savannah River Plant in South Carolina, USA.

To defuse alarm of contamination, the Spanish minister for information and tourism Manuel Fraga and the US ambassador Angier Biddle Duke swam on nearby beaches in front of press. First the ambassador and some companions swam at Mojácar (a resort convert|15|km|mi|0|abbr=on away) and then Duke and Fraga swam at the Quitapellejos beach in Palomares.

Recent events

In 2004, a study revealed that there was still some significant contamination present in certain areas, and the Spanish government subsequently expropriated some plots of land which would otherwise have been slated for agriculture use or housing construction. [cite news
last=Bejarano | first=José
title=La maldición de Palomares | language=Spanish
publisher=La Vanguardia
date=November 19, 2004
url=http://petra2.ciemat.es/interno/noticias/20041122/00011958.tif
] In early October 2006, the Spanish and United States governments agreed to decontaminate the remaining areas and share the workload and costs, which are hitherto unknown as it first needs to be determined to what extent leaching of the plutonium has occurred in the 40 years since the incident.

On October 11, 2006, Reuters reported that higher than normal levels of radiation were detected in snails and other wildlife in the region, indicating there may still be dangerous amounts of radioactive material underground. The discovery occurred during an investigation being carried out by Spain's energy research agency CIEMAT and the U.S. Department of Energy. The U.S. and Spain have agreed to share the cost of the initial investigation, set to begin in November, but according to a U.S. embassy spokesman in Spain responsibility for clean up costs is yet to be agreed upon.

In April 2008, CIEMAT announced they had found two trenches, totalling 2,000 cubic meters volume, where the U.S. Army stored contaminated earth during the 1966 operations. The American government agreed in 2004 to pay for the decontamination of the grounds, and the cost of the removal and transportation of the contaminated earth has been estimated at $2 million. The trenches were found near the cemetery, where one of the nuclear devices was retrieved in 1966, and they were probably dug at the last moment by American troops before leaving Palomares. CIEMAT expects to find remains of plutonium and americium once an exhaustive analysis of the earth is carried out. [cite news
last=M&eacutendez |first=Rafael
date=April 10, 2008
title=Espa&ntildea halla las zanjas radiactivas que EE UU ocult&oacute en Palomares
publisher=El Pa&iacutes | language=Spanish
url=http://www.elpais.com/articulo/sociedad/Espana/halla/zanjas/radiactivas/EE/UU/oculto/Palomares/elpepusoc/20080410elpepisoc_2/Tes
accessdate=2008-04-12
] [cite web
author=h.b.
date=April 10, 2008
title=Spain finds trenches of radioactive earth buried at Palomares
publisher=typicallyspanish.com
url=http://www.typicallyspanish.com/news/publish/article_16011.shtml
accessdate=2008-04-12
]

Conseguenze politiche

Four days after the accident, the Spanish government stated that "the Palomares incident was evidence of the dangers created by NATO 's use of the Gibraltar airstrip ", announcing that NATO aircraft would no longer be permitted to fly over Spanish territoryeither to or from Gibraltar. [cite news
title=Spain bans overflying by NATO | pages=8a
publisher=The Times | date=January 22, 1966
]

Palomares and another accident involving nuclear bombers two years later near Thule Air Base , in Greenland , led the U.S. Department of Defense to announce that it would be "re-examining the military need" for continuing the so-called "Airborne Alert Indoctrinal Training Program". [cite news
first=John W. | last=Finney | date=February 28, 1968
title=U.S. Reviews Need for H-Bomb Alert | pages=1
publisher= New York Times
]

Disposition of intact bombs

The empty casings of two of the bombs involved in this incident are now on display in the National Atomic Museum in Albuquerque, New Mexico .

* B-52 crash at Thule Air Base
* Broken Arrow
* List of military nuclear accidents
* " Aluminaut "&mdasha Deep Submergence Vehicle (DSV) which helped search for 4th bomb
* " Alvin (DSV-2) "&mdasha DSV which helped search and located 4th bomb

*cite book
last=Lewis | first=Flora | year=1987
title=One of Our H-Bombs is Missing
publisher=Bantam | isbn=978-0553264838

*cite book
last=Maggelet | first=Michael H. | coauthors=James C. Oskins
title=Broken Arrow- The Declassified History of U.S. Nuclear Weapons Accidents
year=2008 | publisher=Bantam | isbn=978-1-4357-0361-2

*

link esterno

*de icon [http://www.n-tv.de/719056.html n-tv:] Atomkatastrophe von 1966 - USA und Spanien entseuchen. Web posted and retrieved 2006-OCT-8.

Wikimedia Foundation . 2010 .

Look at other dictionaries:

Palomares — may refer to:* Palomares village, in Andalucía, Spain. * Palomares Hydrogen Bombs Incident which happened near the village mentioned above. * Industrias Palomares (Palomares Industries), a mexican manufacturer of sporting goods most recognized… … Wikipedia

List of military nuclear accidents — This article lists notable military accidents involving nuclear material. Civilian accidents are listed at List of civilian nuclear accidents. For a general discussion of both civilian and military accidents, see nuclear and radiation accidents.… … Wikipedia

History of nuclear weapons — The history of nuclear weapons chronicles the development of nuclear weapons. Nuclear weapons are devices that possess enormous destructive potential derived from nuclear fission or nuclear fusion reactions. Starting with the scientific… … Wikipedia

List of accidents and incidents involving military aircraft, 1950-1974 — This is a list of notable accidents and incidents involving military aircraft grouped by the year in which the accident or incident occurred. For more exhaustive lists, see the [http://www.baaa acro.com/ Aircraft Crash Record Office] or the [http … Wikipedia

Museo Atomico Nazionale — The National Atomic Museum is a national repository of nuclear science information chartered by the 102nd United States Congress under Public Law 102 190, [Text of Public Law 102 190 http://thomas.loc.gov/cgi bin/bdquery/z?d102:HR02100:@@@L summ2 … Wikipedia

Aluminaut — was built in 1964 and was the world s first aluminum submarine. The 80 ton, manned deep ocean research submersible was built by Reynolds Metals Company, which was seeking to prove the utility of aluminum.Designed to be an experimental vessel, the … Wikipedia

National Museum of Nuclear Science & History — Coordinates: 35°03′58″N 106°32′02″W / 35.0660°N 106.5339°W / 35.0660 106.5339 … Wikipedia

B-52 crash at Thule Air Base — Infobox Aircraft crash date = January 21 1968 type = In flight fire site = near Thule Air Force Base, Greenland crew = 7 injuries = fatalities = 1 aircraft type = B 52G Stratofortress operator = United States Air Force tail number = 58 0188On… … Wikipedia

USS Scorpion (SSN-589) — was a Skipjack class nuclear submarine of the United States Navy, and the sixth ship of the U.S. Navy to carry that name. Scorpion was declared lost on June 5, 1968,cite web |date=2007 |url = http://www.submarinehistory.com/Scorpion.html|title =… … Wikipedia

Carl Brashear — Infobox Military Person name= Carl Brashear born= birth date|1931|1|19 died= death date and age|2006|7|25|1931|1|19 placeofbirth= Tonieville, Kentucky placeofdeath= Portsmouth Naval Medical Center, Portsmouth, Virginia caption= MCBM Carl Brashear … Wikipedia


Guarda il video: Submarine Rescue and Salvage Procedures 1970


Commenti:

  1. Leander

    Congratulazioni, risposta eccellente.

  2. Tallon

    Giusto! Penso che questa sia una grande idea. Sono d'accordo con te.

  3. Tataxe

    Molto curioso:)

  4. Tale

    Le informazioni molto divertenti

  5. Gur

    Hai torto. Sono sicuro. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio